DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Benessere Articoli Diventare invisibili per non essere punti dalle zanzare
Diventare invisibili per non essere punti dalle zanzare
Benessere - Articoli
Scritto da Maria Ida Longo     Martedì 10 Settembre 2013 11:15    PDF Stampa E-mail
Le zanzare sono una piaga estivaDiventare invisibili per non essere scovati dalla zanzare? Pare che si possa fare, certo stiamo parlando di una sorta di “invisibilità olfattiva” data da una nuova sostanza simile all’acido lattico che permette di non far captare il nostro odore dalle “simpatiche bestiole” e quindi di non essere punti: forse è la fine di un incubo estivo? L nuova molecola è stata scoperta dal dipartimento per la ricerca in Agricoltura degli Stati Uniti e presentata nel convegno della Società Americana di Chimica

Le zanzare oltre ad essere fastidiose e causare quelle prurigginosissime bollicine sul nostro corpo, sono anche potenzialmente pericolose in quanto sono in grado di trasmettere numerose malattie, sia all’uomo che agli animali: ad esempio la malaria, encefaliti, dengue e febbre gialla che causano ogni anno oltre un milione di morti specialmente nelle aree tropicali.

scoperta una molecola anti zanzara
Nessuno di noi può scampare alle zanzare, alcuni magari le attirano un pò meno, questo a causa degli odori che emana la pelle, infatti, pare che alcune sostanze prodotte naturalmente dalla nostra cute siano dei repellenti naturali contro questi animaletti, il problema è che non sono abbastanza sufficienti per poter costituire uno scudo protettivo indistruttibile: così, dopo anni di ricerca ( dal 1940) gli scienziati sono riusciti a scovare alcune molecole ( in particolare 1-methylpiperazine) che sarebbero in grado di stordire l’olfatto delle zanzare, così facendo ognuno di noi avrà la possibilità di crearsi una specie di manto invisibile anti-zanzara.

Per giungere a queste conclusioni, i ricercatori hanno diviso una gabbia contenente delle zanzare, in alcune parti e spruzzato in ognuna delle varie zone delle sostanze, così facendo si è potuto vedere come le “simpatiche bestiole” venivano attirate da alcune (mix di secrezioni della pelle umana), al contrario a contatto con le altre (1-methylpiperazine) non si alzavano neanche in volo.

In conclusione, in futuro potremmo avere degli ottimi prodotti a base di 1-methylpiperazine, sostanza che comunque è già presente in molte medicine e cosmetici, che ci difenderanno efficacemente dalle zanzare.
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


You must have the Adobe Flash Player installed to view this player.


Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Registrazione

Iscriviti per ricevere le offerte riservate ai nostri lettori e le informative

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Novembre 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 44 1 2 3
week 45 4 5 6 7 8 9 10
week 46 11 12 13 14 15 16 17
week 47 18 19 20 21 22 23 24
week 48 25 26 27 28 29 30
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

chiara_romidac.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 


Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information