DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Benessere Articoli Impastare il pane per combattere la depressione
Impastare il pane per combattere la depressione
Benessere - Articoli
Scritto da Letizia Perugia     Lunedì 04 Novembre 2013 15:38    PDF Stampa E-mail
depressioneImpastare il pane per creare pagnotte e baguette può essere una terapia per aiutare chi soffre di depressione o ha problemi di salute mentale: l'idea arriva dal Regno Unito e ha origine dal racconto di John Whaite, vincitore lo scorso anno della Great British Bake Off, un reality televisivo della rete Bbc dedicato ai panificatori amatoriali, al quotidiano "The Indipendent". 
 
Whaite ha spiegato di aver sofferto di una depressione paralizzante e che per lui fare il pane ha avuto lo stesso effetto del Prozac, ma senza prendere la pillola, questa dichiarazione ha aperto la strada a questo fenomeno nel Regno Unito. Fare il pane, oltre a impegnare la testa su un lavoro “altro da sé”, permette di discutere e di conoscere persone e dunque aiuta a riaprirsi al mondo.
 
Impastare Pane

Il panetterie è stato sommerso dai messaggi di persone che volevano contattarlo per discutere su in che modo fare il pane aiuti nella malattia mentale e ora sono decine in tutto il Paese le associazioni e i forni che offrono corsi di panificazione per gli adulti che convivono con la depressione.
 
Si moltiplicano i gruppi che praticano questa arte nel nome del relax, della spensieratezza e dunque dell’abbandono dei pensieri tristi e cupi. La depressione è la malattia del secolo, definita il “cancro dell’anima”  e ha un unico percorso, quello volto verso il proprio io. 
 
Questa forma di malattia mentale concentra l’attenzione su se stessi e porta ad annullarsi in se stessi e nel proprio dolore ed ecco perché per vincerla occorre “uscire”, fare qualcosa. A Londra esiste una Better Health Bakery, un forno “della miglior salute” che aiuta i malati mentali o le persone depresse a riprendere i contatti col mondo in questo modo. 
 
Anche Aberdeen e Manchester si sono organizzate tramite cooperative che funzionano molto bene.  Il disturbo depressivo maggiore è una patologia o disturbo dell'umore, caratterizzata da episodi di umore depresso accompagnati da una bassa autostima e perdita di interesse o piacere nelle attività normalmente piacevoli (anedonia). 
 
Il disturbo depressivo maggiore è una malattia invalidante che colpisce negativamente la vita familiare, lavorativa e lo studio della persona colpita, le abitudini riguardo al sonno e al mangiare e la salute generale. 
 
La diagnosi si basa sulle esperienze auto-riferite dal paziente, sul comportamento riportato da parenti o amici e un esame dello stato mentale. 
 
Non esiste un test di laboratorio per la sua diagnosi e il momento più comune di esordio è tra i 20 e i 30 anni, con un picco tra i 30 e i 40 anni. I pazienti sono trattati con farmaci antidepressivi e spesso anche con la psicoterapia.
 
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


You must have the Adobe Flash Player installed to view this player.


Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Registrazione

Iscriviti per ricevere le offerte riservate ai nostri lettori e le informative

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Luglio 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 27 1 2 3 4 5 6 7
week 28 8 9 10 11 12 13 14
week 29 15 16 17 18 19 20 21
week 30 22 23 24 25 26 27 28
week 31 29 30 31
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

chiara_romidac.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 


Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information