DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Benessere Articoli Il nichel e il cobalto, presenti negli smartphone, possono causare allergie
Il nichel e il cobalto, presenti negli smartphone, possono causare allergie
Benessere - Articoli
Scritto da Letizia Perugia     Lunedì 18 Novembre 2013 15:14    PDF Stampa E-mail
cellulareGli  smartphone possono provocare allergie per la presenza di nichel e cobalto: a mettere in guardia sono gli esperti riuniti a Genova per il Congresso internazionale di Allergologia "Highlights in Allergy and Respiratory Diseases".
 
Il dato si basa su una recente indagine sui terminali di nuova generazione dalla quale è emerso che un terzo di questi avrebbe almeno uno dei due allergeni, per evitare le reazioni da contatto che si possono produrre, afferma il presidente del Congresso Giorgio Walter Canonica, della Clinica di Malattie Respiratorie dell'Università di Genova, si consiglia l'uso di cover protettive in gomma,cuffie e pellicole protettive per il dispositivo.

Smartphone

Il congresso è presieduto da Giorgio Walter Canonica, Clinica di Malattie Respiratorie nell’Università di Genova, con l’obiettivo, come spiega il Prof. Canonica - è di poter scambiare le opinioni a livello internazionale e, per quanto riguarda la comunità italiana, di interagire e prendere spunto dalle esperienze provenienti da diversi continenti.
Sono previste circa 500 specialisti provenienti dall’Italia, a cui si aggiungono gli specialisti dagli altri continenti.
 
Secondo lo studio, presentato durante un recente meeting dell'American College of Allergy, Asthma and Immunology (ACAAI), l'uso di telefonini di una nota marca provocherebbe allergie a soggetti sensibili a nichel e cobalto. 
 
L'indagine ha mostrato tra i modelli più critici quello denominato "a conchiglia" di un marchio americano: il 91% dei device testati contiene nichel e il 52% cobalto.
 
Alle persone che mostrano sintomi di allergia (arrossamenti cutanei di guance, orecchie e mento), gli esperti consigliano di considerare soluzioni alternative. 
 
Inoltre, tutti coloro che sono a conoscenza del proprio stato e della sensibilità provata a nichel e cobalto dovrebbero evitare conversazioni prolungate e contatto costante con il terminale.
 
Nei casi più acuti, le allergie possono anche manifestarsi sotto forma di eczemi e lesioni della pelle.
 
Approfondimenti: Sito ACAAI
 
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


You must have the Adobe Flash Player installed to view this player.


Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Registrazione

Iscriviti per ricevere le offerte riservate ai nostri lettori e le informative

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Luglio 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 27 1 2 3 4 5 6 7
week 28 8 9 10 11 12 13 14
week 29 15 16 17 18 19 20 21
week 30 22 23 24 25 26 27 28
week 31 29 30 31
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

chiara_romidac.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 


Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information