DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Benessere Articoli In aumento lo stress da lavoro in Italia
In aumento lo stress da lavoro in Italia
Benessere - Articoli
Scritto da Tatta Bis     Giovedì 28 Novembre 2013 14:29    PDF Stampa E-mail
StressIn Europa è sempre più diffuso lo stress da lavoro e colpisce una persona su quattro, cresce il numero dei lavoratori che affrontano i propri impegni quotidiani in una condizione di forte disagio, dovuta all’insicurezza sulla propria posizione occupazionale, ai salari non adeguati e agli orari di lavoro troppo prolungati. 
 
Il lavoro diventa una vera e propria malattia: lo stress da lavoro viene definito come una patologia accertata, lo conferma l’Ordine degli Psicologi Italiani, attraverso uno studio pubblicato all’interno del volume “Rischio stress lavoro correlato”. Con il contributo di numerosi esperti e testimoni si individuano gli spazi per l’uso delle competenze psicologiche funzionali ad assicurare, oltre agli standard minimi prescritti, interventi professionali di elevata qualità al fine di correggere e prevenire i rischi e per promuovere una cultura della sicurezza negli ambiti lavorativi.
 
Stress da lavoro

Le maggiori cause dello stress da lavorosono le molestie, il mancato supporto da parte di colleghi e superiori, i ruoli e le responsabilità poco chiari. Le categorie più a rischio sono infermieri, addetti ai call center o agli uffici reclami, autotrasportatori e i lavoratori precari: la precarietà o la riorganizzazione sono considerate le cause più comuni dello stress legato all'attività lavorativa.
 
Anche se in Italia esiste già una legislazione per la tutela dei lavoratori, le aziende potrebbero migliorare le misure di prevenzione dello stress. Così si otterrebbero dipendenti più sani e più produttivi, con conseguenze positive per la salute dei lavoratori e per il successo dell’azienda.
 
Il volume pubblicato dall’Ordine Degli Psicologi è considerato uno strumento utile ai datori di lavoro, in un’apertura al dialogo sul tema dello stress da lavoro correlato che coinvolga i diretti interessati, dai direttori d’azienda ai dipendenti. 
 
Nel nostro Paese da 2 anni, le aziende sono obbligate, per legge, a valutare lo stress da lavoro correlato. In Italia si è dato il giusto peso al fenomeno e la nostra legislazione è all'avanguardia nel campo della prevenzione dei rischi, compreso lo stress lavoro correlato. 
 
Giuseppe Luigi Palma, presidente del Consiglio nazionale degli Psicologi, sottolinea che adottando il giusto approccio i lavoratori e le aziende possono vincere la battaglia contro lo stress che, quando legato all'attività lavorativa, è prevenibile e l'azione condivisa volta a contenere tale problema può essere molto incisiva.
 
Cosa possono fare i datori di lavoro? Le aziende devono attenersi alla legislazione vigente che impone la valutazione dello stress lavoro-correlato, come sottolinea lo studio .

 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.




Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Registrazione

Iscriviti per ricevere le offerte riservate ai nostri lettori e le informative

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Marzo 2020 Prossimo mese
L M M G V S D
week 9 1
week 10 2 3 4 5 6 7 8
week 11 9 10 11 12 13 14 15
week 12 16 17 18 19 20 21 22
week 13 23 24 25 26 27 28 29
week 14 30 31
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

chiara_romidac.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 


Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information