DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Benessere Articoli Abbassare la pressione del sangue attraverso la luce solare
Abbassare la pressione del sangue attraverso la luce solare
Benessere - Articoli
Scritto da Letizia Perugia     Martedì 21 Gennaio 2014 15:02    PDF Stampa E-mail
pressione-arteriosaEsporsi alla luce del sole per ridurre la pressione sanguigna e tagliare il rischio di attacco cardiaco e ictus, lo conferma una ricerca pubblicata sula rivista "Journal of Investigative Dermatology" e fatta da un team di ricercatori della University of Southampton e della University of Edinburgh.
 
Questa ricerca ha mostrato come la luce del sole può alterare i livelli delle piccole molecole messaggero, l'ossido nitrico presente nella pelle e nel sangue, riducendo la pressione sanguigna (l'ossido nitrico, e i suoi sottoprodotti, sono coinvolti nella regolazione della pressione sanguigna). 
 
Luce Del Sole

Lo studio è stato condotto su 24 soggetti in salute esposti alla luce Uva per due sessioni di 20 minuti ognuna e suggerisce che l'esposizione dilata i vasi sanguigni, abbassando significativamente la pressione del sangue e andando ad agire sui metaboliti dell'ossido nitrico circolanti nel sangue.
 
Martin Feelisch, Professore di Medicina Sperimentale e Biologia Integrativa presso l’Università di Southampton, afferma che l’ossido nitrico insieme con i suoi sottoprodotti (abbondanti nella pelle) è coinvolto nella regolazione della pressione sanguigna. 
 
Quando vengono esposti alla luce del sole, piccole quantità di NO vengono trasferite dalla pelle alla circolazione, abbassando il tono dei vasi sanguigni, e riducendo il rischio di infarto e ictus.
 
Limitare l’esposizione alla luce solare è importante per prevenire il cancro della pelle, ma gli autori, tra cui il dottor Richard Weller dell’Università di Edimburgo, suggeriscono che non farlo affatto può aumentare il rischio di malattie cardiovascolari. 
 
Le malattie cardiovascolari rappresentano il 30% delle morti a livello globale ogni anno ed è noto che queste patologie, a seconda del periodo e della latitudine, possono avere livelli più elevati in inverno e nei paesi più lontani dall’equatore, dove la radiazione ultravioletta del sole è più bassa.
 
Il professor Feelisch aggiunge che questi risultati sono significativi per il dibattito in corso sui potenziali benefici per la salute del sole. 
 
Negli studi futuri si verificherà se gli effetti valgono in un ambiente più cronico e individuare nuove strategie nutrizionali mirate a massimizzare la capacità della pelle di immagazzinare NO e consegnarlo alla circolazione in modo più efficiente.

 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


You must have the Adobe Flash Player installed to view this player.


Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Registrazione

Iscriviti per ricevere le offerte riservate ai nostri lettori e le informative

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Novembre 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 44 1 2 3
week 45 4 5 6 7 8 9 10
week 46 11 12 13 14 15 16 17
week 47 18 19 20 21 22 23 24
week 48 25 26 27 28 29 30
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

arancia.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 


Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information