DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Benessere Articoli Dormire molto aumenta il rischio di ictus?
Dormire molto aumenta il rischio di ictus?
Benessere - Articoli
Scritto da Letizia Perugia     Lunedì 02 Marzo 2015 08:37    PDF Stampa E-mail
dormireDormire per più di otto ore a notte potrebbe portare ad una maggiore probabilità di avere un ictus: un recente studio condotto presso l'Università di Cambridge, sottolinea la correlazione tra i due fattori senza tuttavia riuscire a spiegare quale sia la reale connessione.
 
Lo studio è stato effettuato per 10 anni su un campione di 10 mila persone tra i 42 e gli 81 anni di età, ha evidenziato come coloro che dormivano mediamente 8 ore presentava maggiori possibilità di sviluppare un ictus (al termine dei 10 anni 346 partecipanti al test avevano dichiarato di averne avuto uno).
 
Sonno

Il significato dei dati rilevati non è chiaro, si sa che gli adulti hanno la necessità di dormire 6-9 ore a notte e che dormire eccessivamente è legato all'insorgenza di malattie come diabete e obesità, ma non è evidente se una certa durata del sonno può essere la causa oppure il sintomo di altre condizioni.
 
Lo studio ha mostrato che chi dorme 8 ore a notte ha il 46% di possibilità in più di rimanere vittima di ictus, mentre chi dorme 6 ore, ma gli stessi scienziati hanno ammesso che erano molto poche le persone che dormivano questo numero di ore, ha un rischio pari a solo il 18%. 
 
Una delle ipotesi possibile è quella che un sonno più lungo possa indicare un rischio di ictus, specialmente tra i più anziani. 
 
Secondo i risultati pubblicati sulle pagine di "Neurology" dai ricercatori del Dipartimento di Salute Pubblica e di Cure Primarie dell'ateneo britannico chi dorme di più ha infatti una maggiore probabilità di andare incontro a questo grave evento cerebrovascolare.
 
Già in passato l'ictus era stato associato al sonno, ma il legame sembrava opposto: uno studio del Chi-Mei Medical Center (Taiwan) pubblicato su "Stroke" aveva infatti correlato l'ictus ai disturbi del sonno. 
 
In passato la carenza di sonno è stata associata ad alterazioni del metabolismo e all'aumento dei livelli di cortisolo, l'ormone dello stress, tutti fattori che possono aumentare la pressione e, di conseguenza, il rischio di ictus. 
 
Questo studio, per stessa ammissione dei ricercatori che l'hanno compiuto non è conclusivo: non si sa infatti se la necessità di dormire più ore rispetto alla media rappresenti un sintomo, una causa, una conseguenza o una semplice avvisaglia di cattiva salute, ma la connessione esiste, e andrà maggiormente indagata, di modo da aggiungere un tassello importante nella prevenzione di questa condizione cardiovascolare.

Si tratta comunque di una scoperta che lascia spiazzati se consideriamo che, fino ad oggi, si riteneva che la carenza di sonno potesse rappresentare un fattore di rischio: dormire poco può provocare un aumento di cortisolo nell'organismo, definito anche come ormone dello stress, con conseguente incremento della pressione sanguigna, l'ipertensione arteriosa rappresenta una delle principali cause di ictus.


 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


You must have the Adobe Flash Player installed to view this player.


Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Registrazione

Iscriviti per ricevere le offerte riservate ai nostri lettori e le informative

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Luglio 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 27 1 2 3 4 5 6 7
week 28 8 9 10 11 12 13 14
week 29 15 16 17 18 19 20 21
week 30 22 23 24 25 26 27 28
week 31 29 30 31
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

chiara_romidac.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 

Corso gratuito

Bebè a casaA Roma corsi gratuiti dedicati alle future mamme e futuri papà e patrocinato dalla Provincia di Roma.  

Patrocinio della Provincia di Roma
Con la collaborazione della BCC di Roma
bcc pic
Corso gratuito per bambini di 6/7 anni: laboratorio di pittura creativa a Roma 

amoriincorso1
Per i più grandi
 

QR Code

QR Code di Mamme Domani

Chi è online

 547 visitatori e 1 utente online

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information