DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Benessere Articoli 17-18 aprile Giornata Nazionale Tiroide: le neo-mamme le più colpite
17-18 aprile Giornata Nazionale Tiroide: le neo-mamme le più colpite
Benessere - Articoli
Scritto da Nancy Tinervia     Venerdì 09 Aprile 2010 10:05    PDF Stampa E-mail
b_450_0_0_1___images_stories_loghini_logo_staff.gif
In Italia una neo-mamma su 3 soffre di tiroidite post-partum, ovvero di una infiammazione della ghiandola tiroidea che in genere si manifesta entro un anno dal parto e spesso si risolve spontaneamente, ma quando questo non avviene, può portare complicazioni per la salute della donna: basta pensare che proprio al malfunzionamento della tiroide è dovuto il 5-10% dei casi di depressione post-partum.

Inoltre la corretta funzione tiroidea è fondamentale anche durante la gravidanza: infatti, in caso di problematiche della tiroide, il piccolo potrà nascere sotto peso, prematuro, oppure riportare danni neurologici, ma purtroppo esiste anche la possibilità di aborto spontaneo. Per garantire al feto di nascere in salute, è essenziale sottoporsi a un controllo specifico ancor prima di restare incinta.

b_450_0_0_1___images_stories_salute_articoli_tiroide.jpg

La ghiandola tiroidea

Le patologie della tiroide colpiscono circa 6 milioni di italiani: il corretto funzionamento della ghiandola tiroidea è fondamentale per il benessere generale della persona ed è quindi importante sottoporsi a controlli specifici per individuare tempestivamente eventuali disfunzioni, soprattutto se si ha un familiare che ne ha già sofferto o se si vuole avere un bambino.

In occasione della Giornata Nazionale della Tiroide, promossa e organizzata dalle principali associazioni dei pazienti, col patrocinio dell'Associazione Italiana della Tiroide (AIT), dell'Associazione Medici Endocrinologi (AME) e della Società Italiana di Endocrinologia (SIE), il 17 e il 18 aprile in tutte le piazze italiane saranno presenti specialisti e volontarie al servizio dei cittadini.

Lo scopo è quello di informare la gente sulle patologie delle tiroide, offrendo l’opportunità di poter effettuare gratuitamente screening endocrinologici: visita, ecografia e, in alcune città, anche un prelievo del sangue. Questa campagna di prevenzione è particolarmente rivolta al genere femminile, che risulta essere ben 5 volte più a rischio dell’uomo. 

Fonte: Sito web  ASCA


 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


You must have the Adobe Flash Player installed to view this player.


Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Registrazione

Iscriviti per ricevere le offerte riservate ai nostri lettori e le informative

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Novembre 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 44 1 2 3
week 45 4 5 6 7 8 9 10
week 46 11 12 13 14 15 16 17
week 47 18 19 20 21 22 23 24
week 48 25 26 27 28 29 30
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

chiara_romidac.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 


Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information