Benessere - Contraccezione
Scritto da Maria Ida Longo  
Martedì 16 Novembre 2010 08:30
Con la pillola la donna vive più a lungo e in saluteDurante il Congresso nazionale della Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia (SIGO) in corso a Milano, (dove, numerose sessioni sono dedicate al cinquantesimo anniversario della pillola contraccettiva e alla sua evoluzione) è emerso che la pillola contraccettiva è un vero alleato di salute per la donna ed ha un effetto protettivo sulla salute che dura nel tempo: inoltre, nei prossimi anni si attendono dati ancora più significativi , grazie all'introduzione di formulazioni con progestinici di quarta generazione o l'estrogeno naturale.

Secondo il 73% dei ginecologi italiani, chi la assume ha stili di vita più salutari rispetto al fumo (89%), all'attività fisica (67%), al sovrappeso (56%) e alle malattie sessualmente trasmissibili (44%), inoltre, migliora anche la fertilità (71%).

Pillole anticoncezionali sempre più sicure e salutari
Alessandra Graziottin, presidente del Congresso nazionale della SIGO, dichiara che, questi dati rappresentano una conferma di quanto era già stato rilevato dagli studi scientifici, che adesso hanno trovato finalmente riscontro nella pratica clinica: importante è ricordare una ricerca eseguita su 46.000 donne seguite per 40 anni che hanno preso la pillola per parecchio tempo; ebbene, queste persone hanno registrato una minore mortalità complessiva e un miglioramento della salute a quanto pare grazie al contraccettivo orale.

Francesco Maria Primiero dell'Università la Sapienza di Roma, sottolinea che, questi dati sono molto confortanti, in quanto sono riferiti anche a persone che hanno fatto uso del contraccettivo orale parecchi anni fa, quando le formulazioni erano molto più pensati e davano effetti collaterali molto importanti, quali: sovrappeso e ritenzione idrica ma le nuove formulazioni a basso dosaggio ormonale e l'uso di ormoni come il drospirenone ( attualmente il più usato al mondo) hanno reso possibile la totale eliminazione di questi fastidiosi disturbi.

Infatti , il drospirenone, soprattutto nella formulazione 24+4, è leggero e ottimo per combattere gli sbalzi ormonali e i relativi disturbi, combatte la ritenzione idrica e addirittura è capace di ridurre il peso corporeo.

Franca Fruzzetti, ginecologa della clinica universitaria dell'Ospedale S. Chiara di Pisa, da ottime notizie riguardo la nuova generazione di pillola anticoncezionale, in quanto un nuovo prodotto, a base di estrogeno naturale, ovvero l'estradiolo, apre nuovi orizzonti per tutte le donne in età fertile: i suoi punti di forza sono l'elevata sicurezza contraccettiva, l'alta tollerabilità e il ridottissimo impatto metabolico.

Inoltre, per avere un miglior controllo del ciclo, soprattutto se troppo abbondante, sono indicate formulazioni a base di dienogest, ovvero un progestinico ampiamente impiegato con successo per il suo potente effetto sull'endometrio: questo nuovo farmaco riesce a risolvere il problema del flusso eccessivo, che per una donna su 5 è una vera e propria patologia spesso sottovalutata.

La Graziotin conclude sottolineando che, una buona contraccezione rappresenta la "cassaforte" per il sistema riproduttivo, ovviamente non si parla solo di pillola, ma anche di profilattico per proteggersi dalle malattie sessualmente trasmissibili che purtroppo oggi rappresentano una buona percentuale delle cause di infertilità.

Fonte: AGI
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information