Benessere - Contraccezione
Scritto da Alessandra Rebecchi  
Mercoledì 27 Gennaio 2010 12:22
b_450_0_0_1___images_stories_loghini_test_gravidanza_logo.gifDopo il vespaio di polemiche scatenate da "RU486", arriva ora in commercio EllaOne, o più comunemente ribattezzabile come "pillola dei 5 giorni dopo".

Non mancheranno sicuramente le polemiche tra l'azienda farmaceutica HRA Pharma, titolare del brevetto e le cattolicissime stanze del potere italiano.

b_450_0_0_1___images_stories_gravidanza_ellaone_pack.jpg

La confezione francese di EllaOne

EllaOne contiene un principio attivo in grado di evitare la gravidanza, per cui viene catalogato come "contraccettivo di emergenza", ma ampliando di ben 4 giorni il termine consueto perché l'assunzione del farmaco porti l'efficacia desiderata.

Poco tempo fa infatti abbiamo trattato il caso di una donna che a causa dei ritardi dell'ASL nel fornirle la pillola del giorno dopo ha poi portato avanti una gravidanza indesiderata, oltretutto da sola in quanto il compagno, una volta saputo dello stato interessante della donna, l'aveva abbandonata.

La commercializzazione di questa pillola sicuramente andrà a riaccendere le mai sopite bagarre tra le fazioni degli abortisti e degli anti-abortisti italiani: nel resto d'Europa, dove la pillola è già disponibile, non sono sorte polemiche di sorta in merito, segno che probabilmente in quei Paesi (Spagna, Francia e Germania) la politica si occupa più della sostanza che dell'apparenza.

A proposito della "RU486": nonostante l'AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco) abbia dato l'ok per la commercializzazione, il farmaco non risulta ancora in vendita e la scusa ufficiale è che non sono state ancora stampate le confezioni in lingua italiana.

Approfondimenti: Scheda tecnica EllaOne
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information