Benessere - Rimedi naturali
Scritto da Carmela Pelaia  
Mercoledì 30 Ottobre 2013 15:40
omeopatia granuli Più di nove milioni di italiane hanno utilizzato rimedi suggeriti dall'omeopatia almeno una volta, con lo scopo di far fronte a malattie di raffreddamento, disturbi del sonno e allergie stagionali. L'O.N.Da. l'Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna, ha di recente divulgato i risultati di un sondaggio svolto su 1000 donne che conoscevano questa medicina alternativa tra i 25 e i 54 anni.

Il 70% di loro ha avuto un'esperienza positiva con i rimedi omeopatici, ma 4 su 5 sono insoddisfatte del livello di informazione che riguarda questo tema, il 65% si lamenta dello scarso riconoscimento dell'omeopatia nella medicina tradizionale e il 37% critica l'assenza del foglio illustrativo nella confezione.

omeopatia bottiglia
Francesca Merzagora, Presidente di O.N.Da , ha spiegato che i medicinali omeopatici vengono recepiti come un'opportunità ulteriore di cura e prevenzione per patologie come il raffreddamento e il sonno disturbato. In vari ambiti si sta sviluppando la collaborazione tra omeopatia e medicina allopatica (tradizionale) come in oncologia, dove i prodotti omeopatici sono utilizzati per alleviare gli effetti collaterali della chemioterapia.

Manuela Bandi, componente del Consiglio Direttivo di Federfarma Lombardia , dichiara inoltre che l'omeopatia è sempre più apprezzata da medici e farmacisti, i quali la suggeriscono alla stessa stregua della tradizionale, sebbene sia del tutto naturale.

Le donne hanno più facilità ad avvicinarsi all'omeopatia in quanto è una medicina personalizzata e quindi la spiegazione dei vari sintomi di salute è più facile per loro che per gli uomini. Le donne però si fanno carico delle malattie e della sintomatologia dei mariti, degli anziani e dei bambini.

Silvia Nencioni, Presidente e Amministratore Delegato di Boiron Italia, si sente chiamata in causa e in maniera positiva dichiara che il foglietto illustrativo è uno degli obiettivi che le aziende devono raggiungere per rispondere alle esigenze degli utenti.

Tornando all'indagine, vediamo nel dettaglio che il 39% sceglie le cure omeopatiche per la naturalità dei principi, il 37% per la tollerabilità dell'organismo, per il 17% delle donne è importante che si possano usare su bambini, e il 17% dichiara che è certo che sono efficaci. Un 53% che non utilizza questi prodotti, dichiara che il motivo principale è che nessuno gliel'ha proposti.
 

 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information