DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home
Metodi infallibili per dare le medicine ai nostri figli
Bambini - Articoli
Scritto da Eva Forte     Venerdì 02 Marzo 2018 13:26    Stampa E-mail
bambini medicineOgnuno ha il suo metodo, e infallibile o meno che sia va testato su ogni bambino in modo diofferente. Ci sono bambini che ingeriscono qualsiasi cosa gli dia la madre e altri che fanno capricci solo a vedere la scatola dello sciroppo. Quindi non diamo nulla per assunto, ma proviamo a suggeriurvi delle tecniche che potrete solo adattare al vostro caso. Buona fortuna e pronta guarigione a tutti! Per prima cosa, e questo vale un po' con tutti, l'ideale è sempre quella di far capire al bambino cosa sta per avvenire (deve bere lo sciroppo per guarire, misurare la febbre per vedere come sta e via dicendo), senza tenerlo all'oscuro e informandolo in base alla sua età su quello che sta passando. L'importante è farlo sempre con grande serenità e non imponendosi a muso duro, otterremmo altrimenti solo nervosismi e rifiuti.

Quindi il primo consiglio è quello di coinvolgerli sempre in tutto, sia nella fase della malattia che nel processo di guarigione. Sapere che la medicina serve per farlo stare bene è una cosa importante a livello psicologico, soporattutto se la medicina in questione è cattiva e bisogna giustificare perchè vada ingerita.
Se il bimbo è abbastanza grande un'idea molto carina è quella di inventare una storia da portare avanti durante tutta la malattia, magari una fiaba fanstatica da raccontare e da disegnare, dove ci sia una pozione magica che possa dare anche poteri a chi la beve.

Se il sapore fosse proprio intollerabile, potete provare ad aggiungervi dello zucchero o un po' di miele. Altrimenti preparate un succo di frutta da dare subito dopo. Se vostro figlio usa ancora il ciuccio, avvicinatelo alle labbra e mettete prima lo sciroppo - magari con una siringa senza ago da mettere tra guancia e denti - e subito dopo il ciuccio. Il bambino in automatico ingoierà e continuerà la normale suzione del ciuccio.

Anche se non è una via apprezzata da molti, ricorrere ai premi in questo caso può essere l'unica salvezza per molti genitori. Ad esempio un pacchetto di figurine ad ogni assunzione di sciroppo o antibiotico o una caramella.

Sempre per ovviare il problema del sapore il consiglio è quello di tenere la medicina in frigorifero (controllando peròche non ci siano contoindicazioni se messi in determinate temperature). Il sapore si attenua a basse temperature.

Se dovessero prescrivervi delle pasticche, chiedete al pediatra se possono essere frantumate e mischiate allo yogur o similari. Sarà sicurmaente più facile che non ingoiarle direttamente intere.
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


You must have the Adobe Flash Player installed to view this player.

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information