DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Concepimento
Concepimento
b_200_150_16777215_0___images_stories_postit.gif
In questa sezione tutte le informazioni utili da sapere su:

Progestinici ed Endometrio, Progesterone,
Dosaggi Progesterone, Progesterone ed Emicrania,
Disfertilità Maschile, Acido Folico, La Maca,
Esenzione esami preconcepimento,
Test di Gravidanza e di ovulazione. Ecco il DIZIONARIO MaD

Abbiamo tradotto anche le istruzioni per l'utilizzo del Fertility Friend
 b_450_0_0_1___images_stories_concepimento_concep_tentmir.gif I Metodi Naturali
Come avere un bambino? Il nostro corpo ci invia i giusti segnali... basta saperli riconoscere!
Scarica da qui il file excell per avere il grafico TB/muco
 b_450_0_0_1___images_stories_concepimento_logo_ovulazione.gif  Il Ciclo Mestruale
Impariamo a conoscere il nostro ciclo: fase luteale, ovulazione, mestruazioni...
Scarica da qui il file excell per calcolare l'ovulazione
 Stick  Gli Stick Ovulatori
Gli stick ci fanno sapere quando stiamo per avere l'ovulazione. In commercio ne esistono di tutti i tipi: digitali, con il computerino o simili ai classici test di gravidanza...
Se hai comprato gli stick Persona e non hai il computerino, guarda come interpretarli correttamente!



Pillola dei 5 giorni dopo: ginecologi contro il test di gravidanza obbligatorio PDF Stampa E-mail
Articoli
Scritto da Martina Paolucci   
Venerdì 08 Luglio 2011 09:00
Leggi tutto...Introdotta e approvata dal Consiglio Superiore di Sanità (CSS) solo poche settimane fa, la pillola dei cinque giorni dopo non smette di suscitare polemiche. La pillola, nota anche con il nome di EllaOne, solleva un coro di polemiche da parte dei ginecologi: i medici si professano contrari all'obbligatorietà del test di gravidanza per le donne che vogliano ricorrere al nuovo farmaco.

La raccolta dei dati è opera di Datanalysis, su richiesta dell'Osservatorio Nazionale sulla salute della donna (O.N.Da): le statistiche parlano di un 90% dei ginecologi che intendono opporsi alle nuove indicazioni fornite dal CSS. Le nuove disposizioni, infatti, vincolerebbero le donne interessate all'assunzione della pillola a sottoporsi preventivamente a test di gravidanza che, nel caso risultasse positivo, limiterebbe la possibilità di prescrizione della pillola da parte del medico, in quanto ritenuta controindicata.

Leggi tutto...
 
I denti sani aiutano a rimanere incinta PDF Stampa E-mail
Articoli
Scritto da Angela Messina   
Mercoledì 06 Luglio 2011 08:54
Leggi tutto...Se siete alla ricerca di un bambino sappiate che per avere maggiori possibilità di restare incinte dovrete lavarvi spesso i denti, mantenendo una corretta igiene orale. Questo è quanto emerso da uno studio condotto dalla University of Western Australia, guidato dal professor Roger Hart, pubblicato su “Obstetrics and Gynecology” e presentato a Stoccolma in occasione del meeting annuale della Società europea della riproduzione umana e embriologia (Eshre).

Lo studio ha constatato come le malattie gengivali possono allungare l’attesa di una gravidanza di ben due mesi. Lo studio è stato condotto su un gruppo di 3.737 donne incinte e, dopo aver analizzato le informazioni sulla pianificazione e gli esiti della gravidanza per 3.416 di loro, ha constatato che le donne con malattie gengivali dovevano aspettare circa sette mesi prima di avere una gravidanza, quindi due mesi in più rispetto alla media di cinque mesi che erano stati necessari alle donne sane.

Leggi tutto...
 
Potrebbe esserci un legame fra stimolazione ovarica e sindrome di Down PDF Stampa E-mail
Articoli
Scritto da Angela Messina   
Martedì 05 Luglio 2011 09:13
Leggi tutto...Negli ultimi anni sempre più coppie ricorrono alla procreazione medicalmente assistita per avere un bambino. Un gruppo di studiosi londinesi del Centro di fertilità, Ginecologia e Genetica di Londra, sostengono che utilizzare ormoni per stimolare le ovaie comporti un rischio maggiore di avere un bambino con la sindrome di Down. Lo studio è stato presentato al Congresso annuale della Società Europea di Embriologia e Riproduzione Umana. I ricercatori non sono ancora in grado di fornire un percentuale che lega la stimolazione ovarica con la nascita di figli Down e sono dunque necessari ulteriori approfondimenti per confermare l’ipotesi degli studiosi londinesi.

Secondo i ricercatori, i farmaci usati per la stimolazione dell'ovaio, agiscono sulla struttura genetica degli ovuli e a lungo andare possono danneggiarla. Inoltre, stimolandone la produzione in modo accelerato, si altera il processo di duplicazione dei cromosomi e si rischia dunque di creare la situazione di anomalia cromosomica che genera bambini con la Sindrome di Down.

Leggi tutto...
 
Dopo il parere positivo del CSS sulla pillola dei 5 giorni dopo, iniziano le polemiche PDF Stampa E-mail
Metodi Naturali
Scritto da Angela Messina   
Giovedì 16 Giugno 2011 15:47
Leggi tutto...Il Consiglio Superiore di Sanità (CSS) ha dato parere positivo all'introduzione in Italia della cosiddetta pillola dei cinque giorni dopo, in accordo con quanto avevano decretato l’Agenzia europea del farmaco (EMA) nel marzo 2009 e la Food and Drug Administration (FDA) statunitense a giugno 2010. Il farmaco è a base di un antiprogestinico, l'ulipristal, che inibisce o ritarda l’ovulazione impedendo quindi, nei 5 giorni dopo un rapporto a rischio, che i gameti si incontrino e che avvenga la fecondazione.

Quindi tra qualche tempo in Italia potrebbe essere commercializzata la pillola dei cinque giorni dopo, anche se manca ancora il via libera dell’Agenzia italiana del farmaco. Il ministro della Salute, Ferruccio Fazio, aveva chiesto un parere al Css sulla compatibilità del farmaco con la legge 194 vigente in Italia sull’aborto: ebbene, la pillola, che va presa entro cinque giorni da un rapporto sessuale non protetto per evitare una gravidanza indesiderata, non è un abortivo, ha risposto l’organo consultivo, ma un contraccettivo d’emergenza.

Leggi tutto...
 
Svezia: mamma dona utero alla figlia nata senza organi riproduttivi PDF Stampa E-mail
Articoli
Scritto da Angela Messina   
Martedì 14 Giugno 2011 14:03
Leggi tutto...Il desiderio di diventare madre è insito in ogni donna e quando questo non è possibile naturalmente, molte donne fanno delle scelte anche radicali pur di provare questa immensa gioia. Il caso di Sara Ottosson, la 25enne svedese nata senza organi riproduttivi  a causa dellla sindrome di Mayer Rokitansky Kuster Hauser è ancora diverso. La ragazza, che vive a Stoccolma, è nata senza organi riproduttivi, ma con ovaie normali e funzionanti : una condizione di cui non si conosce ancora la causa e che colpisce una persona su 5mila, che spesso  se ne rende conto solo da adolescente, in concomitanza con il mancato arrivo del mestruo.

Il suo desiderio di maternità, forse, potrà comunque essere realizzato grazie alla madre Eva, che a 56 anni ha deciso di donare alla figlia il suo utero. Si tratta del primo trapianto di utero mai avvenuto, escludendo un episodio analogo non andato a buon fine e accaduto in Arabia Saudita ormai undici anni fa. Oggi, grazie a nuove tecnologie e al progredire della scienza medica, sarà probabilmente possibile espiantare l’utero dalla madre e impiantarlo nel corpo della giovane Sara.

Leggi tutto...
 
La pillola anticoncezionale può causare ipertensione PDF Stampa E-mail
Articoli
Scritto da Martina Paolucci   
Martedì 31 Maggio 2011 09:45
Leggi tutto...Sono diversi gli studi recenti che associano l'assunzione della pillola anticoncezionale con un livello alto della pressione sanguigna. Quello da cui mettono in guardia è che un'esposizione prolungata agli estrogeni contenuti nella pillola può causare ipertensione che, in casi gravi, può arrivare a causare problemi al cuore, infarti e ictus.

Il problema, secondo i ricercatori americani che stanno portando avanti uno di questi studi, sta nella prolungata esposizione, dalla quale conseguiono livelli troppo alti di un composto chimico che genera stress, determinando l'innalzamento della pressione arteriosa. I risultati della ricerca sono stati pubblicati sul Journal of Physiology, e suggeriscono l'assunzione di antiossidanti che inibiscono la proliferazione di radicali liberi e riescono ad abbassare la pressione.

Leggi tutto...
 
Troppa caffeina non aiuta a concepire PDF Stampa E-mail
Articoli
Scritto da Angela Messina   
Giovedì 26 Maggio 2011 12:07
Leggi tutto...Sono molti i cibi che possono aiutare o meno il concepimento, ma a quanto pare il  caffè, se bevuto in quantità maggiori di quattro tazzine al giorno incide sulle probabilità di concepimento riducendole almeno del 25%. Questo è quello che emerge da una ricerca dell'University of Reno (USA), diretta dal dottor Sean Ward e pubblicata sul British Journal of Pharmacology. Il fatto che alte dosi di caffeina possano danneggiare la capacità riproduttiva femminile è stato ipotizzato da indagini passate. In particolare, gli esperti di Reno sono stati stimolati da una ricerca olandese. Gli scienziati, esaminando 9000 volontarie dei Paesi Bassi, avevano notato come quelle che bevevano più di 4 tazzine al giorno vedevano l'abilità di concepire ridotta del 25%.

Allora, il team ha condotto test di laboratorio, somministrando caffeina a topi femmina in diverse dosi.Si è allora notato come la caffeina rallentasse e rendesse meno efficaci cellule specifiche delle tube di Falloppio, motore delle contrazioni che spingono l'ovulo nell'utero. Quindi la caffeina agirebbe direttamente sulle tube di Falloppio, la cui funzionalità è necessaria per permettere all’ovulo fecondato di avvicinarsi all’utero. L’assunzione di troppi caffè al giorno, infatti, rallenta le cellule specifiche che compongono le tube, rendendo quindi problematico il vero e proprio concepimento.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 9 di 15

You must have the Adobe Flash Player installed to view this player.


Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Registrazione

Iscriviti per ricevere le offerte riservate ai nostri lettori e le informative

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Agosto 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 31 1 2 3 4
week 32 5 6 7 8 9 10 11
week 33 12 13 14 15 16 17 18
week 34 19 20 21 22 23 24 25
week 35 26 27 28 29 30 31
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

mattia_gennaro.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 


Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information