DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Concepimento Articoli Svezia: mamma dona utero alla figlia nata senza organi riproduttivi
Svezia: mamma dona utero alla figlia nata senza organi riproduttivi
Concepimento - Articoli
Scritto da Angela Messina     Martedì 14 Giugno 2011 14:03    Stampa E-mail
trapiantiIl desiderio di diventare madre è insito in ogni donna e quando questo non è possibile naturalmente, molte donne fanno delle scelte anche radicali pur di provare questa immensa gioia. Il caso di Sara Ottosson, la 25enne svedese nata senza organi riproduttivi  a causa dellla sindrome di Mayer Rokitansky Kuster Hauser è ancora diverso. La ragazza, che vive a Stoccolma, è nata senza organi riproduttivi, ma con ovaie normali e funzionanti : una condizione di cui non si conosce ancora la causa e che colpisce una persona su 5mila, che spesso  se ne rende conto solo da adolescente, in concomitanza con il mancato arrivo del mestruo.

Il suo desiderio di maternità, forse, potrà comunque essere realizzato grazie alla madre Eva, che a 56 anni ha deciso di donare alla figlia il suo utero. Si tratta del primo trapianto di utero mai avvenuto, escludendo un episodio analogo non andato a buon fine e accaduto in Arabia Saudita ormai undici anni fa. Oggi, grazie a nuove tecnologie e al progredire della scienza medica, sarà probabilmente possibile espiantare l’utero dalla madre e impiantarlo nel corpo della giovane Sara.


donna svedese donerà utero alla figlia nata senza
Se la rivoluzionaria operazione di trapianto avrà successo,  gli ovuli di Sara potranno essere fecondati usando lo sperma del suo fidanzato e poi impiantanti nel nuovo utero che, una volta portata a termine la gravidanza, con parto cesareo, verrà rimosso dall'addome della ragazza.

A effettuare questo delicato intervento sarà il professor Matts Brannstrom, lo stesso che operò in Arabia nel 2000 e che, a distanza di anni, è sicuro di aver trovato una soluzione che eviterà i medesimi inconvenienti riscontrati nel caso precedente. Questo tipo di trapianto è una delle operazioni più complicate della medicina moderna, spiega Mats Brannstrom, è molto più complesso che trapiantare un rene, il fegato o il cuore per la difficoltà di evitare emorragie e la necessità che i vasi sanguigni siano della misura sufficiente a connettere l’utero.

Brannstrom è quindi fiducioso e, se il trapianto avrà successo, per Sara sarà possibile ricorrere alla fecondazione assistita, anche se non prima di un anno dall’intervento. Per la sua coraggiosa mamma si tratta di una scelta maturata dopo qualche perplessità iniziale.Ovviamente, l'implicazione morale di questo delicatissimo intervento è evidente a tutti, visto che se Sara restasse incinta, farebbe crescere il suo bambino nello stesso utero da cui è nata lei 25 anni fa. Ma né la signora Ottosson né la figlia sembrano preoccuparsene. «Io e Sara siamo due persone molto razionali - ha spiegato la donna al Daily Telegraph - ed entrambe pensiamo è solo un utero. A mia figlia l'utero serve molto più che a me e io sono il donatore migliore che possa avere».
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.




Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Giugno 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 22 1 2
week 23 3 4 5 6 7 8 9
week 24 10 11 12 13 14 15 16
week 25 17 18 19 20 21 22 23
week 26 24 25 26 27 28 29 30
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

arancia.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 

Corso gratuito

Bebè a casaA Roma corsi gratuiti dedicati alle future mamme e futuri papà e patrocinato dalla Provincia di Roma.  

Patrocinio della Provincia di Roma
Con la collaborazione della BCC di Roma
bcc pic
Corso gratuito per bambini di 6/7 anni: laboratorio di pittura creativa a Roma 

amoriincorso1
Per i più grandi
 

QR Code

QR Code di Mamme Domani

Chi è online

 731 visitatori online

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information