Solstizio d'inverno: la cicogna fa gli straordinari
Concepimento - Articoli
Scritto da Alessandra Rebecchi     Martedì 22 Dicembre 2009 15:48 Stampa
b_450_0_0_1___images_stories_loghini_gravidanza_pic.jpgComincia l'inverno, ma la cicogna non va in letargo: anzi. Secondo una ricerca del dott. Italo Farnetani, pediatra milanese, questo è un periodo particolarmente fortunato per le coppie che vogliono coronare il loro sogno di diventare genitori.

Il fenomeno si ripercuote in tutta Italia, con una significativa punta neille zone meridionali, ed è causato dall'allungamento progressivo del periodo di luce, che pare sbloccare gli ormoni sessuali.

Parlando in percentuali, in questo periodo la crescita dei concepimenti sul territorio nazionale è così divisa:
- Nord Ovest: 18,6 %;
- Nord Est: 20%;
- Centro: 24,66%;
- Meridione: 30,6%.
La punta massima si registra in Sicilia con il 34% delle possibilità di concepimento.

Spieghiamo meglio il meccanismo: le ore di luce stimolano l'epifisi, che inibisce la secrezione di melatonina, sostanza che blocca gli ormoni sessuali. Man mano che le giornate si allungano per cui gli ormoni sessuali tornano ad attivarsi. Anche il clima da una mano: in inverno, visto il freddo, si tende a stare più volentieri al calduccio nella propria casa, ancor meglio se sotto le coperte.

Ciliegina sulla torta, le ferie natalizie: aiutano a rilassarsi e il freddo rende più vitali gli spermatozoi.

Per quelli che si sono "mossi prima" e hanno lo sbarco della cicogna in questi giorni, i vantaggi sono ugualmente importanti: i bimbi nati in questo periodo infatti sono più lunghi di qualche millimetro, in media, degli altri nati nel restante periodo dell'anno: io stessa, nata il 26 dicembre, ero lunga 56 centimetri.

Approfondimenti: TGCOM.IT
 

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information