DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Concepimento Articoli USA: 150 figli della stessa donazione si ritrovano su internet
USA: 150 figli della stessa donazione si ritrovano su internet
Concepimento - Articoli
Scritto da Caterina Poni     Mercoledì 07 Settembre 2011 12:15    Stampa E-mail
USA: 150 figli della stessa donazioneUna normale famiglia, ai nostri tempi, può dare alla luce al massimo 2 o 3 figli, salvo alcuni casi in cui il numero della prole aumenta in modo considerevole, ma del tutto eccezionale. Negli Stati Uniti, però, c'è chi potrebbe "vantarsi" di avere ben 150 figli. Com'è possibile? Grazie alla fecondazione assistita.

Una donna americana, che aveva dovuto far ricorso alla fecondazione aterologa, curiosando su internet ha scoperto che un singolo donatore di sperma può può compiere più donazione che, a loro volta, possono generare molte nuove vite venute al mondo. Secondo il New York Times sono sempre di più i genitori che scoprono che il loro figli hanno 20, 50, o anche 100 fratelli dislocati in ogni parte dello stato e magari anche fuori di esso e, indignati, chiedono l'implementazione di regolamenti che limitino il numero di donazioni o almeno il numero di figli generabili dallo sperma di un solo uomo, regole che negli Stati Uniti non esistono affatto.

USA: 150 figli della stessa donazione
Il potere di internet, in questo caso, si mostra al mondo e dà prova delle sue capacità. I tanti fratelli "di sangue", infatti, riescono a ritrovarsi su internet grazie a molti siti che lavorano per ricongiungere queste particolari famiglie dislocate su tutto il territorio, nazionale e non. Il nuovo fenomeno tutto americano (almeno per il momento) fa notizia in tutto il mondo, e può essere un utile strumento per delineare i tratti dell'altra realtà ad esso collegata: la fecondazione assisitita.

Siti web come "Donor Sibling Registry, fondato da Wendy Kramer stanno spopolando e raccogliendo utenti da ogni parte del mondo. Proprio grazie a questi siti sono stati rintracciati i 150 fratelli che, però, ingorano chi sia il loro vero "padre", dato l'anonimato garantito ai donatori.

Il fenomeno della fecondazione assistita, di pari passo all'infertilità per cui è stato ideato, è un fenomeno il cui trend di crescita sembra essere in aumento. Purtroppo, però, negli Stati Uniti questa procedura ha assunto i tratti di una semplice compravendita di un bene, un qualsiasi bene disponibile sul mercato alla stregua delle sue leggi di domanda e offerta. Quello che tanti genitori e medici chiedono è che venga rivista la questione e si scelgano delle vie moralmente più sostenibili e rispettose di quella che è, comunque, vita umana.

Dal punto di vista medico, inoltre, limitare il numero di bambini concepiti a partire dallo sperma di un solo uomo è indispensabile per evitare la diffusione incontrollata di eventuali rare malattie genetiche non diagnosticate. E, non ultimo e non meno importante, maggiore è il numero di figli di uno stesso padre maggiore è la possibilità che essi un giorno si icontrino, si innamorino, si sposino e generino figli  creature di un incesto involontario, e per questo esposte ai rischi e problemi fisici legati alla consanguineità.

Chissà che, in un prossimo futuro, anche gli Stati Uniti decideranno di adottare leggi in merito alla fecondazione assistita seguendo l'esempio di paesi come francia, Gran Bretagna e Svezia. Intanto, però, l'American Society for Reproductive Medicine ha pubblicato una serie di raccomandazioni rivolte alle cliniche che trattano lo sperma e praticano la fecondazione: non più di 25 figli dallo sfruttamento di una singola donazione, su una popolazione media di 800mila persone.
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


banner def 480
Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Registrazione

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Gennaio 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 1 1 2 3 4 5 6
week 2 7 8 9 10 11 12 13
week 3 14 15 16 17 18 19 20
week 4 21 22 23 24 25 26 27
week 5 28 29 30 31
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

mattia_gennaro.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 

Corso gratuito

Bebè a casaA Roma corsi gratuiti dedicati alle future mamme e futuri papà e patrocinato dalla Provincia di Roma.  

Patrocinio della Provincia di Roma
Con la collaborazione della BCC di Roma
bcc pic
Corso gratuito per bambini di 6/7 anni: laboratorio di pittura creativa a Roma 

amoriincorso1
Per i più grandi
 

QR Code

QR Code di Mamme Domani

Chi è online

 653 visitatori online

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information