DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Concepimento Articoli Uomini più consapevoli: solo il 9% considera la disfunzione erettile un tabù
Uomini più consapevoli: solo il 9% considera la disfunzione erettile un tabù
Concepimento - Articoli
Scritto da Eva Forte     Venerdì 21 Settembre 2012 12:19    Stampa E-mail
La disfunzione erettile è un problema molto diffusoGli uomini contemporanei sono più consapevoli e informati, tanto da aver finalmente capito che la disfunzione erettile non va considerato come un tabù, ma al pari di una malattia da affrontare e risolvere con le giuste terapie. Questa presa di coscienza ha lasciato un piccolo 9,5% che non ha ancora preso confidenza con la propria disfunzione e ha difficoltà a parlarne.

Un dato interessante emerso dall'indagine La DE: cambiamenti nell’immaginario e nella realtà condotta da Datanalysis in collaborazione con Lilly Italia che ha posto a confronto la situazione sociale e sanitaria del 2001 e quella del 2012 attraverso un test telefonico effettuato su 200 urologi-andrologi, 100 cardiologi, 100 diabetologi, 400 medici di medicina generale, 1.000 pazienti e 600 loro partner.

b_450_0_0_1___images_stories_salute_articoli_sessogiovani-300x225.jpg
In Italia attualmente sono 3 milioni gli uomi affetti da DE (disfunzione erettile) che ritengono o stress come maggiore causa dei propri fallimenti a letto, cosa che non venne riscontrata dieci anni fa dove solo il 19% additava stress e ansia come forte influenza sulle prestazioni sessuali contro il quasi 45% di oggi.

Nel 2001 inoltre la famiglia era al primo posto mentre oggi per gli intervistati al primo posto è la felicità sessuale, cosa che spiega la forte ripercusssione psicologica nel caso ci siano problemi di carattere sessuale nella coppia.

Attualmente i malati di DE si affidano alle medicine e questo vale anche per i medici che li hanno in cura, con un forte aumento di vendita di pillole volte a migliorare questa patologia. Bisogna però andare ancora avanti per far capire che la DE può essere causata da molti altri fattori come la sindrome metabolica, l'ipertensione, il diabete e altre patologie correlate. a volte quindi basterebbe per prima cosa, provare a cambiare il proprio stile di vita e poi affidarsi alle cure mediche specifiche.
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


You must have the Adobe Flash Player installed to view this player.


Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Luglio 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 27 1 2 3 4 5 6 7
week 28 8 9 10 11 12 13 14
week 29 15 16 17 18 19 20 21
week 30 22 23 24 25 26 27 28
week 31 29 30 31
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

chiara_romidac.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 

Corso gratuito

Bebè a casaA Roma corsi gratuiti dedicati alle future mamme e futuri papà e patrocinato dalla Provincia di Roma.  

Patrocinio della Provincia di Roma
Con la collaborazione della BCC di Roma
bcc pic
Corso gratuito per bambini di 6/7 anni: laboratorio di pittura creativa a Roma 

amoriincorso1
Per i più grandi
 

QR Code

QR Code di Mamme Domani

Chi è online

 567 visitatori online

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information