DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Concepimento Articoli La fecondazione assistita porta un rischio doppio di gravi complicazioni alla nascita
La fecondazione assistita porta un rischio doppio di gravi complicazioni alla nascita
Concepimento - Articoli
Scritto da Letizia Perugia     Martedì 14 Gennaio 2014 14:09    Stampa E-mail
fecondazione-assistita-300x203Mettere alla luce un bambino è il sogno di moltissime coppie, ma vi sono casi in cui il desiderio non si realizza, in tali circostanze è quasi naturale affidarsi al concepimento assistito o fecondazione assistita.
 
La brutta notizia è che quando si opta per questa scelta vi è un rischio di due volte maggiore rispetto a un concepimento normale, di gravi complicazioni alla nascita tra cui il parto prematuro, il basso peso alla nascita o peggio, il feto morto o la morte neonatale.
 
Fecondazione In  Vitro

Lo hanno dimostrato i ricercatori prevenienti dalla University’s Robinson Institute che hanno confrontato i risultati di oltre 300mila nascite nell’Australia del sud, per in periodo di circa diciassette anni. 
 
Tra queste nascite, oltre 4.300 erano frutto di fecondazione assistita, sono state prese in considerazione diverse tecniche come la fecondazione in vitro (IVF), l'iniezione intracitoplasmatica di sperma (ICSI), l'induzione dell’ovulazione e la criosconservazioni degli embrioni.
 
Il professor Michael Davies dell’Università Robinson Institute di Adelaide,  autore dello studio spiega che rispetto ai concepimenti spontanei in coppia con nessun record di infertilità, principale, i bambini provenienti da fecondazione assistita avevano quasi il doppio delle probabilità di nascere morti, più di due volte in più la probabilità di essere prematuri, quasi tre volte in più la probabilità di avere un basso peso alla nascita, e due volte di più di morire entro i primi 28 giorni dalla nascita.
 
Questi allarmanti dati possono variare a seconda del tipo di fecondazioni assistita: chi ha seguito la tecnica della fecondazione in vitro, ha avuto nella stragrande maggioranza dei casi peso basso alla nascita, parto pretermine e morte neonatale. 
 
In misura minore, queste condizioni si sono verificate anche con la tecnica dell’iniezione intracitoplasmatica di sperma (ICSI). 
 
Utilizzando la criosconservazioni degli embrioni, gli effetti negativi dell’iniezione intracitoplasmatica di sperma venivano quasi annullati del tutto. 
 
Con la fecondazione in vitro, rimanevano comunque. Con la congelazione degli embrioni è stato associato un maggior rischio di macrosomia (sindrome bel bambino grande).
 
Lo studio, pubblicato sulla rivista "PLoS ONE", mette dunque in evidenza come, nonostante la scienza abbia fatto passi da gigante in fatto di fecondazione assistita, ancora molte ricerche devono essere condotte per ridurre al minimo il rischio di complicazioni alla nascita.
 
La ricerca è la più completa nel suo genere mai effettuata al mondo, questo perchè eseguita sull'analisi di oltre trecentomila nascite in Australia per un periodo di diciassette anni. 
 
La "Human Fertilisation and Embryology Authority" (HFEA) britannica a rendere nota la nuova scoperta come avvertimento per tutte le coppie intenzionate a sottoporsi a tali trattamenti.
 
Alcuni ricercatori puntano il dito contro i farmaci utilizzati per stimolare l’ovulazione, accusati di alterare in un certo senso la “qualità” degli ovuli. 
 
Altri propongono come spiegazione l’età più avanzata rispetto al normale delle donne che si sottopongono alla fecondazione assistita per mettere alla luce il proprio bambino. 
 
 
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


banner def 480
Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Registrazione

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Gennaio 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 1 1 2 3 4 5 6
week 2 7 8 9 10 11 12 13
week 3 14 15 16 17 18 19 20
week 4 21 22 23 24 25 26 27
week 5 28 29 30 31
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

arancia.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 

Corso gratuito

Bebè a casaA Roma corsi gratuiti dedicati alle future mamme e futuri papà e patrocinato dalla Provincia di Roma.  

Patrocinio della Provincia di Roma
Con la collaborazione della BCC di Roma
bcc pic
Corso gratuito per bambini di 6/7 anni: laboratorio di pittura creativa a Roma 

amoriincorso1
Per i più grandi
 

QR Code

QR Code di Mamme Domani

Chi è online

 704 visitatori online

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information