DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Donna Articoli Onda presenta il "Manifesto sulla salute della donna"
Onda presenta il "Manifesto sulla salute della donna"
Donna - Articoli
Scritto da Tatta Bis     Lunedì 26 Ottobre 2015 14:04    PDF Stampa E-mail
donna logoNasce il "Manifesto sulla salute della donna", per orientare il sistema sanitario italiano a una maggiore considerazione delle specificità della salute femminile,  è stato presentato a Expo 2015 da Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna, alla presenza della sua presidente, Francesca Marzagora, e del presidente dell'Istituto Superiore di Sanità, Walter Ricciardi.
 
Il documento è stato inoltre sottoscritto dal Comitato Scientifico di Onda e vuole essere un impegno concreto per il triennio 2016-2018.
 
donne ridono

Il documento è costituito da 12 punti che comprendono il miglioramento della qualità e accessibilità dei servizi ospedalieri, in un’ottica gender-oriented, la sicurezza dei punti nascita, la salute sessuale e riproduttiva alle malattie cardio-vascolari, la lotta alla depressione e ai tumori, contrasto dell’obesità e del dolore cronico, patologie immuno-reumatiche, prevenzione del decadimento cognitivo, tutela della donna anziana e l’attivazione di un codice rosa nei Pronto Soccorso per i casi di violenza.
 
La fotografia dello stato di salute delle italiane, che emerge dai dati illustrati durante la conferenza, conferma l’importanza di un’operazione di questo tipo: la depressione, ad esempio, colpisce le donne in maniera doppia rispetto agli uomini, e in Italia ne soffrono più di 2 milioni di donne. 
 
Le malattie cardiovascolari sono la prima causa di decessi femminili in Europa (51% contro il 42% di quelli maschili).
 
Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità nel 2030 un’italiana su due avrà problemi di sovrappeso e il 15% sarà obesa (contro il 10% nel 2010), il 10% circa dei parti avviene in luoghi non sicuri e solo il 16% delle giovani ha rapporti sessuali protetti. 
 
Per quanto riguarda le anziane, le donne vivono più a lungo e si ammalano di più degli uomini e nel 2050 l’Italia sarà il Paese più vecchio d’Europa. 
 
Per quanto riguarda la violenza sulle donne, 6 milioni e 743 mila italiane tra i 16 e i 70 anni sono vittime di abusi fisici e sessuali, circa un milione ha subito stupri o tentati stupri e la violenza domestica è la seconda causa di morte per le donne in gravidanza.
 
Maschi e femmine sono biologicamente diversi, tutte le iniziative che sottolineano la necessità di approcciare in modo diverso la salute maschile e femminile sono contributi preziosi alla costruzione di una medicina moderna, che progetta una sanità che tiene conto delle differenze tra uomini e donne e promuove la qualità della vita: un obiettivo che non può essere disgiunto dagli interventi terapeutici. Le differenze di genere devono portare, anche secondo gli esperti, ad una medicina più completa e funzionale.
 
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


You must have the Adobe Flash Player installed to view this player.


Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Registrazione

Iscriviti per ricevere le offerte riservate ai nostri lettori e le informative

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Settembre 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 35 1
week 36 2 3 4 5 6 7 8
week 37 9 10 11 12 13 14 15
week 38 16 17 18 19 20 21 22
week 39 23 24 25 26 27 28 29
week 40 30
Due Banner
Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

mattia_gennaro.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 


Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information