DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Gravidanza Varie gravidanza ONG, Paesi poveri: una donna al minuto muore di parto
ONG, Paesi poveri: una donna al minuto muore di parto
Scritto da Nancy Tinervia     Mercoledì 28 Aprile 2010 13:47    PDF Stampa E-mail
b_450_0_0_1___images_stories_loghini_savethechildren.gif
Il bilancio tracciato dal "IV Rapporto per gli Obiettivi di sviluppo del millennio per la salute", è preoccupante: ogni minuto una donna in Africa muore di parto, e ogni giorno muoiono per malattie curabili circa 29 mila bambini sotto i 5 anni. Il documento, stilato dalla rete di Ong “Azione per la salute globale”, è stato preparato per ricordare ai leader mondiali gli impegni assunti nel 2000, con scadenza 2015.

Quest'anno, si terrà a New York il summit Onu di verifica sugli Obiettivi del Millennio: il 2010, ricordano le ong, è l’ultima occasione per tentare di superare quelle barriere che si frappongono al raggiungimento del traguardo, elaborare un piano d’azione coraggioso e dare l’ultima spinta per centrare questi obiettivi, perchè in gioco ci sono miliardi di vite.

una donna al minuto muore di parto

La richiesta avanzata ai governi dei paesi europei di "rispettare le promesse fatte" e di destinare lo 0,1% del Pil alle azioni per il miglioramento delle condizioni di salute nei Paesi in via di sviluppo così da poter rendere possibile salvare molte vite nel sud del mondo. Lo scopo è quello di promuovere l’accesso gratuito all’assistenza sanitaria per i più poveri; potenziare le risorse umane impiegate in sanità nei paesi in via di sviluppo; garantire il coinvolgimento delle comunità locali nei processi decisionali e integrare un approccio di genere in tutte le politiche, i programmi e i progetti per la salute.

Se sarà possibile ricevere l'aiuto economico promesso, per mettere in atto i punti proposti, si spera che entro i prossimi 5 anni si potrebbe raggiungere importanti risultati: ridurre di due terzi la mortalità infantile sotto i cinque anni; ridurre di tre quarti la mortalità materna e garantire l’accesso universale ai servizi per la salute riproduttiva; contrastare e arrestare la diffusione di Hiv/Aids, malaria, tubercolosi e altre gravi malattie.

Fonte: Sito web Corriere

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 28 Aprile 2010 14:13 )
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.




Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Registrazione

Iscriviti per ricevere le offerte riservate ai nostri lettori e le informative

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Giugno 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 22 1 2
week 23 3 4 5 6 7 8 9
week 24 10 11 12 13 14 15 16
week 25 17 18 19 20 21 22 23
week 26 24 25 26 27 28 29 30
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

chiara_romidac.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 


Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information