DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Gravidanza Articoli [Contest] I nostri parti: è nato Michele
[Contest] I nostri parti: è nato Michele
Gravidanza - Articoli
Scritto da Ester20     Giovedì 17 Dicembre 2009 16:58    PDF Stampa E-mail
Racconto del partoDomenica (19/7/2009) sera vado a dormire dopo una lunga giornata di passeggiata, avevo una paura folle per il giorno dopo, sapevo che mi aspettava un compito importante, avevo l'induzione perché il mio piccolo non ne voleva proprio sapere,ero un po' nervosa, ma nello stesso tempo felice ma anche stanchissima,tanto che appena tocco il letto prendo sonno, anzi, prima di prendere sonno discuto con Giuseppe delle svariate cose della giornata.

Comunque,alle 3,30 sento uno "scoppio" nell'utero, come se un palloncino pieno d'acqua fosse scoppiato all'interno del mio utero, dormivo, ma si so svegliata di soprassalto,vado a far pipi,torno in camera e devo correre di nuovo in bagno, aiuto,il flusso non smette.....FORSE HO ROTTO LE ACQUE!!! [Questo articolo partecipa al contest Blogger 2009. Vota il tuo articolo preferito!]

Chiamo Giuseppe e gli dico :"Hei! Ho rotto le acque, sbrigati prima che lo faccio qui!!" Nel mentre mia suocera sente tutto si alza (senza dentiera) e mi chiede cosa succede, io tra me e me pensavo: "nulla, io e tuo figlio stiamo andando ad un galà!", comunque le comunico che ho rotto le acque, di starsene buona buona li dov'è e che quando fosse nato l'avremmo chiamata,nel frattempo chiamo i miei al cell.....mi risponde mio padre e lo comunico anche a loro!!.

Scendo di casa con le valigie (che porta Giuseppe) e prima di salire in macchina vomito tutta la cena della sera prima....

Partiamo e in 5 minuti siamo li,alle 4,00 iniziano i dolori, arrivo con 2 contrazioni all'attivo....AIUTOOOOO....mi sente il battito, pressione....visita....ricovero.....io intanto gocciolo come una fontanella...diciamo pure quella di trevi!!!

Salgo in reparto dove mi cambio e sto sempre più male, la visita mi diceva che avevo già 3 cm di dilatazione, ma le contrazioni si sono fatte sempre più vicine.....mi mettono sotto tracciato....l'ostetrica mi aiuta a controllare le contrazioni, ma fanno troppo male e invoco l'epidurale....l'anestesista è occupata con 4 parti, ci vuole un po'.....aiutoooooo.......

Intanto mi fa mettere sotto la doccia,li le contrazioni cominciano ad essere ogni minuto, un male che non ho mai sentito mi invade, non ce la facio piu' e ho voglia di spingere, chiedo aiuto a Giuseppe che poverino può solo stare a guardare,non ce la faccio veramente piu',l'ostetrica mi fa uscire, mi visita ed ho raggiunto i 10 cm di dilatazione, mi porta in sala parto,li c'è l'anestesista che cerca di convincermi insieme all'ostetrica che non serve ormai a nulla l'epidurale, io la voglio, la pretendo.....ma è ora di spingere e non di fare i capricci!!!

Mi metto prima a carponi sulla poltrona, ma sono scomoda, allora ho l'aiuto dell sgabello, ma quello è orribilmente scomodo, mi metto in piedi a mi appoggio con le braccia al lettino mentre l'ostetrica mi massaggia la schiena con l'olio, Giuseppe capisce che non ne posso piu', non sa che fare , sta solo zitto e mi guarda quasi terrorizzato!

Intanto l'ostetrica finisce il turno,non era molto simpatica!!

Ne arriva un altra, io credo sia un angelo, si chiama Mary, ed io l'adoro, mi guarda e mi dice,: " DAI ESTER, SALI SUL LETTINO CHE CONOSCIAMO MICHELE!!!", avevo letto di lei nel reparto, c'erano tante foto di bimbi che la ringraziavano, ma non sapevo perchè, ora lo so!!!

Mi fa iniziare a spingere,ma le contrazioni sono troppo brevi, allora arriva l'ossitocina.....e con quella parto che è una bellezza, 4 spinte per ogni contrazione....la sfruttavo piu' che potevo, ma non credo sia solo merito dell'ossitocina, il merito è anche di Mary che mi incoraggia un sacco, che mi diceva di farle vedere quanto sono forti le 23enni, che mi prendeva in giro, che scherzava con Giuseppe, a, ecco, Giuseppe che mi teneva òla testa per ogni contrazione, e mi dava acqua a richiesta, e insieme all'ostetrica mi diceva che si vedevano i capelli (non era vero, ma ero sfinita e dovevano incoraggiarmi di piu'), ad un certo punto però, spunta davvero la testolina e lei me la fa toccare con le dita,non ce la a faccio piu', e questo mi da la forza che mi stava mancando,comincio a spingere come una matta pensando che doveva uscire in fretta perchè ero stanca,spingo, spingo, spingo,brucia, brucia tantissimo e Mary mi aiutava (veramente lo ha fatto per tutto il pato)mettendomi dell'olio sulla patonza e bagnandomela con l'acqua fresca e mentre lo faceva il sollievo era veramente un idillio!!

Mi avverte che sentirò molto bruciore, ed infatti in un attimo sento il fuoco la sotto, tanto da mettere la mano, Mary mi dice di dare l'ultima spinta, sento le spalle uscire, e sgusciare tutto il resto fuori da me........sento Michele piangere, sono le 09,27 del 20/07/09, Giuseppe è emozionatissimo, quasi piange,l'ostetrica pulisce Michele e me lo mette sulla pancia, lui mi riconosce subito e smette immediatamente di piangere, ha gli occhi aperti,e si ciuccia le mani,il dolore è sparito, non c'è piu' nulla, tranne me, Giuseppe e Michele..... sento un totale benessere e ringrazio Dio di avermi dato il privilegio di aver partorito naturalmente.....tutte le paure, il panico e l'insicurezza erano ormai lontani!

Nel mentre Giuseppe taglia il cordone,è emozionato, lo vedo......non piange per non so quale grazia divina.....io do un ultima spinta e faccio uscire la placenta mentre Giuseppe ha gia in braccio Michele (e oltretutto non mi calcolano) !

Ecco, tutta la nostra avventura che credetemi non scorderemo mai!!!!

Ester 20

 

Commenti 

 
+18 #1 evyna 2009-12-17 17:07
Questo articolo partecipa al contest natalizio. Per votarlo, clicca sulla manina verde che trovi in questo commento!
 
 
0 #2 Aurora De Leo 2009-12-18 14:17
zia mi hai lasciato col fiato sospeso!!! un bacino a michele e dede :lol: :eek: :roll: :o 8)
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


banner def 480
Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Registrazione

Iscriviti per ricevere le offerte riservate ai nostri lettori e le informative

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Aprile 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 14 1 2 3 4 5 6 7
week 15 8 9 10 11 12 13 14
week 16 15 16 17 18 19 20 21
week 17 22 23 24 25 26 27 28
week 18 29 30
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

mattia_gennaro.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 

Corso gratuito

Bebè a casaA Roma corsi gratuiti dedicati alle future mamme e futuri papà e patrocinato dalla Provincia di Roma.  

Patrocinio della Provincia di Roma
Con la collaborazione della BCC di Roma
bcc pic
Corso gratuito per bambini di 6/7 anni: laboratorio di pittura creativa a Roma 

amoriincorso1
Per i più grandi
 

QR Code

QR Code di Mamme Domani

Chi è online

 704 visitatori online

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information