DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Gravidanza Articoli 70 giorni a testa in giù per portare a termine la gravidanza
70 giorni a testa in giù per portare a termine la gravidanza
Gravidanza - Articoli
Scritto da Angela Messina     Giovedì 22 Dicembre 2011 10:08    PDF Stampa E-mail
gravidanzaDonna Kelly è una donna inglese, che in seguito alla prima gravidanza, andata a buon fine, ha subito un indebolimento della cervice, motivo per cui le successive gravidanze finivano con un aborto. Alla sua terza gravidanza, seguita dai medici dell'ospedale, ha adottato una curiosa soluzione.

Arrivata al quinto mese di gravidanza, per evitare che perdesse anche questo figlio i medici le hanno consigliato, visti i problemi al collo dell'utero, di trascorrere il resto del tempo su un letto inclinato di 45°, in modo da salvaguardare la vita del bambino.


Una donna inglese, per portare a termine la gravidanza è stata 70 giorni a testa in giù
Così la donna ha passato dieci settimane, 24 ore al giorno, inclinata a testa in giù con i piedi rivolti verso l'alto. Così, sempre sotto la supervisione di un medico specialista ha mangiato, letto, scritto e dormito letteralmente a testa in giù,  per far sì che ci fosse meno pressione sul collo dell’utero.

Si alzava dal letto solo per andare in bagno e, seguendo questa particolare procedura è riuscita a far nascere Amelia, una piccola nata prematura che è sopravvissuta dopo essere stata in incubatrice. La giovane che è un’infermiera ginecologica racconta: "Quando mi hanno proposto questa soluzione ero sorpresa, ma ero comunque pronta a tutto. A volte mi annoiavo ma non sarebbe certo stato più doloroso che perdere il mio bambino; dopo il primo aborto puoi pensare che sia stata sfortuna, dopo il secondo inizi a capire che qualcosa non va".

Lo specialista che l’ha seguita dice che al condizione di Donna è molto rara e che gli aborti nel secondo trimestre di gravidanza si verificano solo nello 0,5% dei casi e che, sebbene il trattamento può sembrare un po’ strano è molto efficace.

Ora la famiglia si prepara al primo Natale insieme.
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


banner def 480
Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Registrazione

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Marzo 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 9 1 2 3
week 10 4 5 6 7 8 9 10
week 11 11 12 13 14 15 16 17
week 12 18 19 20 21 22 23 24
week 13 25 26 27 28 29 30 31
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

viviana.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 

La Ragnatela News

Corso gratuito

Bebè a casaA Roma corsi gratuiti dedicati alle future mamme e futuri papà e patrocinato dalla Provincia di Roma.  

Patrocinio della Provincia di Roma
Con la collaborazione della BCC di Roma
bcc pic
Corso gratuito per bambini di 6/7 anni: laboratorio di pittura creativa a Roma 

amoriincorso1
Per i più grandi
 

QR Code

QR Code di Mamme Domani

Chi è online

 981 visitatori online

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information