DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Gravidanza Articoli Tre genitori per un bambino sano
Tre genitori per un bambino sano
Gravidanza - Articoli
Scritto da Martina Paolucci     Lunedì 23 Gennaio 2012 10:20    PDF Stampa E-mail
Tre genitori per un feto sanoPrevenire è meglio che curare, e se per evitare malattie al feto servono tre genitori anzichè due, ci si potrebbe fare un pensierino.

La nuova frontiera è stata aperta da un gruppo di ricercatori inglesi, che hanno proposto l'inserimento del Dna dei genitori all'interno dell'ovocita di una donatrice terza, così da modificare il corredo genetico del futuro bambino e proteggerlo dalle diverse malattie trasmesse dalla madre.

Tre genitori per un feto sano
In realtà, però, questo tipo di procedura non solo non è stata testata ma, almeno per il momento, è illegale.

L'integrazione genetica di cui parlano gli scienziati riguarderebbe le malattie mitocondriali, ossia quelle trasmesse dalla sola madre, per quello 0,2% di corredo cromosomico che è lei sola a donare. Nel concepimento di un bambino, infatti, il Dna trasmesso al feto è esattamente metà appartenente alla madre, e metà al padre. Ma uno 0,2% di questo corredo è generato dai mitocondri, responsabili della produzione di energia nelle cellule, e dunque ereditato dal bimbo dalla sola mamma.

L'alterazione dei mitocondri, quindi, potrebbe causare patologie nel bambino: malattie eterogenee che in genere attaccano gli organi che più necessitano di energia, come il cuore, i muscoli o il cervello. Secondo Doug Turnbull, utilizzando un terzo individuo nella procreazione, si potrebbe riuscire nell'intento di eliminare completamente tutte queste malattie.

Al momento sono state sviluppate due differenti tecniche per raggiungere lo stesso obiettivo: la prima si chiama transfer pronucleare, e richiede l'utilizzo di due ovociti fecondati, uno dalla mamma naturale e uno dalla donatrice, mentre la seconda, denominata transfer della metafase del fuso mitotico, prevede l'utilizzo sì di due ovociti, ma entrambi non fecondati.

Nel primo caso, l'ovocita fecondato dalla donatrice viene privato del Dna nucleare, sostituito da quello della mamma con la fecondazione in vitro, così da garantire il completo corredo genetico della mamma senza l'inconveniente di mitocondri problematici.

Nel secondo caso, invece, si interviene sul fuso mitotico, la struttura cellelura il cui compito è separare i cromosomi della cellula madre per la generazione delle cellule figlie.

La legge britannica, però, impedisce queste procedure, in quanto vieta l'utilizzo contemporaneo di spermatozoi e ovociti di più di due individui nella fecondazione in vitro. Intanto, però, la Wellcome Trust, titolare dello studio, ha già stanziato ingenti somme (quasi sei milioni di sterline) per continuare la sperimentazione nel Wellcome Trust for Mitocondrial Research, nuovo locale all'interno della Newcastle University.

Nel frattempo, il Dipartimento di Salute e quello per le Innovazioni della Human Fertilisation and Embryology Authority si sono impegnati affinché la popolazione venga informata sulle malattie mitocondriali, e si sono dichiarati pronti ad ascoltare l'opinione comune circa l'argomento.

Acquisite sufficienti informazioni, allora toccherà al Segretario di Stato per la Salute richiedere, eventualmente, al Parlamento di modificare la legge attualmente in vigore.
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.




Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Registrazione

Iscriviti per ricevere le offerte riservate ai nostri lettori e le informative

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Giugno 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 22 1 2
week 23 3 4 5 6 7 8 9
week 24 10 11 12 13 14 15 16
week 25 17 18 19 20 21 22 23
week 26 24 25 26 27 28 29 30
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

viviana.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 

Corso gratuito

Bebè a casaA Roma corsi gratuiti dedicati alle future mamme e futuri papà e patrocinato dalla Provincia di Roma.  

Patrocinio della Provincia di Roma
Con la collaborazione della BCC di Roma
bcc pic
Corso gratuito per bambini di 6/7 anni: laboratorio di pittura creativa a Roma 

amoriincorso1
Per i più grandi
 

QR Code

QR Code di Mamme Domani

Chi è online

 798 visitatori online

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information