DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Gravidanza Articoli Piemonte: 250 euro al mese per chi decide di non abortire
Piemonte: 250 euro al mese per chi decide di non abortire
Gravidanza - Articoli
Scritto da Giorgia Marchesi     Venerdì 17 Febbraio 2012 15:00    PDF Stampa E-mail
gravidanzaAnche il Piemonte, prendendo spunto dalla Lombardia di Formigoni, propone un contributo di 250 euro al mese per le donne che decidono di non abortire. La somma verrebbe erogata dal 3 mese di gravidanza fino al diciottesimo mese di vita del bambino, per un totale di 6000 euro a donna.

L'emendamento alla legge finanziaria regionale, che porta la firma di Gianluca Vignale,è stata votata da 22 consiglieri del Pdl ma non dalla Lega ed è stata approvata in commissione bilancio.

la regione Piemonte darà un controbuto di 250 euro a chi non abortisce
Il secondo passo sarà la discussione  in Consiglio regionale. L'entità del fondo dovrà essere valutato dalla giunta, spiega Vignale, così come non è ancora definito se alle donne che dichiareranno di non abortire sarà chiesto di produrre un certificato Isee che dimostri un reddito basso.

Il modello è quello lombardo del progetto Nasko: le aziende sanitarie erogano fondi per chi rinuncia all'interruzione di gravidanza con la costituzione di convenzioni con consultori privati. La futura mamma concorda con il consultorio un progetto personalizzato che tenga conto dei bisogni effettivi, contingenti e futuri, della donna e del bambino. Le beneficiarie ricevono una carta prepagata sulla quale ogni mese viene caricato il contributo regionale, previo controllo da parte della Regione sul corretto utilizzo e sull'attuazione del progetto di aiuto personalizzato. Immediate le polemiche da ogni parte.

L’assegno, però, secondo la normativa, sarebbe previsto solo per le gestanti che saranno in grado di dimostrare di voler abortire per motivi economici, perché indigenti e disposte a rinunciare all’interruzione della gravidanza in cambio di un aiuto finanziario . La Regione predisporrà la norma affinché siano evitate “furbizie” o utilizzazioni anomale del sostegno.

Il progetto di legge regionale è volto ad evitare l’aumento di aborti, soprattutto quelli legati a motivi di difficoltà economica. In Italia sono, secondo i dati del 2009, 93mila le donne che scelgono di interrompere la gravidanza. Proprio al Nord si concentrano il maggior numero di aborti, all’incirca 60mila.
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


banner def 480
Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Registrazione

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Febbraio 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 5 1 2 3
week 6 4 5 6 7 8 9 10
week 7 11 12 13 14 15 16 17
week 8 18 19 20 21 22 23 24
week 9 25 26 27 28
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

viviana.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 

La Ragnatela News

Corso gratuito

Bebè a casaA Roma corsi gratuiti dedicati alle future mamme e futuri papà e patrocinato dalla Provincia di Roma.  

Patrocinio della Provincia di Roma
Con la collaborazione della BCC di Roma
bcc pic
Corso gratuito per bambini di 6/7 anni: laboratorio di pittura creativa a Roma 

amoriincorso1
Per i più grandi
 

QR Code

QR Code di Mamme Domani

Chi è online

 531 visitatori online

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information