DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Gravidanza Articoli Coppia di Padova aspetta il 14° figlio
Coppia di Padova aspetta il 14° figlio
Gravidanza - Articoli
Scritto da Tatta Bis     Giovedì 14 Marzo 2013 14:41    PDF Stampa E-mail
BambinoUna coppia di Padova, Ferruccio e Alessandra Calò, già genitori di 13 figli, sta per battere un nuovo record: lei è in attesa del 14° bambino. Lo ha annunciato la stessa Alessandra in televisione. La donna dichiara che è un bambino cercato, tanto, perché gli è sempre rimasta la voglia di un altro figlio. ha spiegato la super mamma che, tuttavia, parla di grosse difficoltà economiche della famiglia.

Nell'ultimo anno, Ferruccio è rimasto senza stipendio per 9 mesi e i Calò sono vissuti contando sull'aiuto e la solidarietà di persone amiche. Si allarga quindi la super-famiglia padovana dei coniugi Ferruccio e Alessandra Calò. I due, già genitori di 13 figli, sono in attesa di un ulteriore pargolo. Lo ha annunciato la signora Alessandra, durante un collegamento con una trasmissione di Rai1 "La vita in diretta" di Mara Venier.

Famiglia_Cal
La donna non ha nascosto le forti difficoltà economiche che la famiglia è costretta ad affrontare. La crisi non li ha risparmiati. I Calò tirano la cinghia e contano sull'aiuto di persone generose. La coppia parla dei loro figli dicendo che i loro bambini gli danno la forza di alzarsi il mattino e di continuare a vivere. Continuano dicendo che devono naturalmente fare delle rinunce: devono rinunciare all'ultimo modello di telefonino, all'ultimo modello di tv, hanno un solo televisore e un solo computer in casa (abitano in zona Montà a Padova).

I figli dei Calò sono nell'ordine: Andrea, Alessio, Giorgia, Giulio, Veronica, Sabrina, Alberto, Alessandra, Edoardo, Tommaso, Samuele e i gemelli Francesco e Riccardo, il più grande ha 22 anni, i gemelli sono i più piccoli con 4 anni.

Una volta il problema era l'ultima settimana del mese, ora le difficoltà economiche delle famiglie cominciano prima a causa del perdurare della crisi. Secondo quanto emerge da un sondaggio online promosso dall'Associazione Nazionale Famiglie Numerose, per oltre la metà dei nuclei familiari più estesi lo stipendio finisce in media entro i primi 18 giorni del mese.

Le famiglie numerose possono usufruire di alcune agevolazioni economiche. La Carta Acquisti: le famiglie italiane con figli di età inferiore ai 3 anni con un reddito fino a 6.000 euro, una sola casa di abitazione, una sola utenza elettrica e del gas ad uso domestico e meno di 15.000 euro di risparmi in banca, hanno diritto alla Carta Acquisti, del valore di 40 euro al mese come sostegno per la spesa alimentare e per le spese domestiche di luce e gas. La Carta potrà essere utilizzata per effettuare acquisti in tutti i negozi abilitati e consente sconti nei negozi convenzionati che sostengono il programma "Carta Acquisti". 

Il Fondo di credito per i nuovi nati: rinnovato per altri tre anni, sulla base dell'articolo 12 della legge 183 del 12 novembre 2011, che ha infatti stabilito la proroga per i nati negli anni 2012, 2013 e 2014. Si tratta di prestito a tasso agevolato per le famiglie con bambini nati o adottati tra il 2009 e il 2014. Per i bambini nati o adottati nel 2011 la domanda potrà essere presentata entro il mese di giugno 2012. La durata del prestito non dovrà essere superiore ai 5 anni e non dovrà superare i 5mila euro.

La Family Card: molti comuni emiliano romagnoli hanno aderito al progetto Family Card che prevede, attraverso accordi con le realtà economiche private locali, sconti e agevolazioni rivolti alle famiglie numerose.
I progetti sono gestiti direttamente dai singoli Comuni e sono diversi in ciascuna realtà.

Ciascun Comune regola e gestisce i bonus per l'energia, il gas e l'acqua. I bonus erogati vengono concessi alle famiglie economicamente svantaggiate su presentazione dell'ISEE. Esiste inoltre una esenzione pagamento ticket sanitario. 
 
Approfondimenti: Sito per il fondo nuovi nati, Sito del Governo, Sito delle Politiche per la famiglia, Sito Carta Acquisti
 
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


banner def 480
Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Registrazione

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Marzo 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 9 1 2 3
week 10 4 5 6 7 8 9 10
week 11 11 12 13 14 15 16 17
week 12 18 19 20 21 22 23 24
week 13 25 26 27 28 29 30 31
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

arancia.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 

La Ragnatela News

Corso gratuito

Bebè a casaA Roma corsi gratuiti dedicati alle future mamme e futuri papà e patrocinato dalla Provincia di Roma.  

Patrocinio della Provincia di Roma
Con la collaborazione della BCC di Roma
bcc pic
Corso gratuito per bambini di 6/7 anni: laboratorio di pittura creativa a Roma 

amoriincorso1
Per i più grandi
 

QR Code

QR Code di Mamme Domani

Chi è online

 542 visitatori online

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information