DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Gravidanza Articoli Gravidanza: Arriva a l'Aquila il B test che sostituisce l'amniocentesi
Gravidanza: Arriva a l'Aquila il B test che sostituisce l'amniocentesi
Gravidanza - Articoli
Scritto da Tatta Bis     Mercoledì 20 Marzo 2013 08:46    PDF Stampa E-mail
GravidanzOggi ci sono molti strumenti che ci permettono di accertarci che il nostro futuro bambino stia bene e in salute, come l'ecografia e l'amniocentesi (che consiste nel prelevare un campione di liquido amniotico dove si sta sviluppando il feto e analizzarne il DNA).

Quest'ultimo è però un esame invasivo che presenta una percentuale di aborto, seppur piccola (1 su 150 - 200). Un altro strumento non invasivo e privo di rischi si è sviluppato negli ultimi anni per scoprire già nel primo trimestre di gravidanza le anomalie più frequenti, il Dual Test o Bi Test che presenta un'attendibilità superiore al 99% nel rivelare la trisomia 21 (Sindrome di Down) e del 98% e 80% nel rilevare le trisomie 18 e 13 (Sindrome di Edwards e Sindrome di Patau).

Analisi sangue
Finalmente è possibile eseguirlo anche all'Ospedale San Salvatore dell'Aquila grazie all'impegno dell'equipe medico del Prof. Gaspare Carta, tra cui la Dr.ssa Sandrina Moro e il Dr. Andrea Muscatello, responsabile dell'ambulatorio di diagnostica ecografica ostetrica.

Il test va eseguito dalla decima alla tredicesima settimana di gestazione e consiste in un'approfondita ecografia, volta ad esaminare una serie di caratteristiche degli organi del feto (translucenza nucale, osso nasale, cuore), indicative delle trisonomie 21, 18 e 13.

L'esame si completa con un prelievo del sangue materno e la misurazioni di particolari ormoni, i risultati dell'ecografia e del sangue vanno combinati combinati tra loro, per avere il risultato finale. Il test combinato del primo trimestre ha un'attendibilità inferiore nello stabilire il rischio a priori di una donna nell'avere un bambino con le anomalie cromosomiche, presentando circa il 10% di mancati riconoscimenti della malformazione.

Questo nuovo test di laboratorio per la diagnosi prenatale, con un prelievo del sangue della madre, potrebbe evitare il ricorso all'amniocentesi basandosi sull'analisi del Dna del feto che circola nell'organismo materno.

Secondo gli esperti non è invasivo, è privo di rischi e avallato dalla comunità scientifica internazionale. Secondo quanto riportato dai responsabili, si tratta dell'unico test di questo tipo ad avere il sostegno esplicito della Fetal Medicine Foundation e del professor K. Nicolaides, il principale referente a livello mondiale nella diagnosi e nella terapia prenatale.

I risultati del test si ricevono in 15 giorni. L'aspetto innovativo di questo esame consiste nella possibilità di individuare, con un'elevata accuratezza, la presenza delle trisomie fetali più frequenti, attraverso un metodo non invasivo e che non comporta rischio di aborto.

In Italia, l'unico modo per sapere certamente se il feto presenti anomalie dei cromosomi è sottoporsi a esami invasivi come villocentesi e amniocentesi.

Il Dual Test ha un tasso di errore 50 volte inferiore a quello degli attuali esami di screening e per questo riduce in maniera significativa il rischio che una gestante venga indirizzata inutilmente a sottoporsi a un approfondimento diagnostico invasivo come l'amniocentesi.
 

Commenti 

 
0 #1 saraa 2013-04-05 09:55
Io mi sono informata e ho scoperto che esiste anche l'harmony test che fanno al cam di monza e in altri laboratori in Italia che consiste in un prelievo di sangue. Su internet ho poi visto che l'harmony test ha l'approvazione ufficiale della Fetal Medicine Foundation ...
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.




Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Registrazione

Iscriviti per ricevere le offerte riservate ai nostri lettori e le informative

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Giugno 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 22 1 2
week 23 3 4 5 6 7 8 9
week 24 10 11 12 13 14 15 16
week 25 17 18 19 20 21 22 23
week 26 24 25 26 27 28 29 30
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

mattia_gennaro.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 


Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information