DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Gravidanza Articoli Gravidanza: il 41% delle neo-mamme è over 35 e il 58% non ha effettuato indagini preliminari
Gravidanza: il 41% delle neo-mamme è over 35 e il 58% non ha effettuato indagini preliminari
Gravidanza - Articoli
Scritto da Letizia Perugia     Venerdì 29 Marzo 2013 09:07    PDF Stampa E-mail
GravidanzaUno studio condotto in sette Ospedali italiani sui fattori di rischio preconcezionale mostra che il 41% delle neo-mamme è over 35, e solo il 28% assumeva acido folico prima della gravidanza. In Italia, ogni ora, nascono più di dieci bambini prematuri o con difetti congeniti, circa 250 al giorno, 90 mila ogni anno. Si potrebbe fare molto per prevenire questi problemi, che possono essere anche molto gravi, ma è indispensabile maggiore consapevolezza da parte sia dei futuri genitori sia degli operatori sanitari.

Per questo motivo l'International Centre on birth defects and prematurity (Icbd), centro collaborativo dell'Organizzazione Mondiale della Sanità, ha promosso nei mesi di aprile e maggio una serie di iniziative con lo scopo di promuovere tutte le misure di prevenzione. Si consigliano i futuri genitori e si informano sulle patologie che si possono evitare con alcune semplici regole. Ad esempio, che le donne assumano ogni giorno 0,4 milligrammi di acido folico per tutta la loro vita riproduttiva e non solo durante la gravidanza. L'acido folico (vitamina B9) aiuta infatti a costruire le nuove cellule dell'embrione, permette di ridurre fino al 70% il rischio di gravi malformazioni e contribuisce a ridurre il rischio di cardiopatie e labioschisi (il "labbro leporino").

Acido Folico
Icbd, Alessandra Lisi International Centre on Birth Defects and Prematurity, Centro collaborativo dell'Organizzazione mondiale della sanità (Oms), ha presentato a Roma nelle sede Unicef, "il mese della prevenzione dei difetti congeniti e della prematurità". L'obiettivo è mettere in luce la salute riproduttiva e preconcezionale attraverso una serie di iniziative informative.

Gli esperti invitano a partecipare agli eventi Icbd, in programma in tutta Italia e a visitare i siti internet, dove sono indicate tutte le misure di prevenzione, i consigli per il futuro padre e la futura madre e le patologie che si possono prevenire seguendo semplici regole. Sul sito è pubblicato anche il programma degli eventi che sarà aggiornato con nuove date, oltre a quelle già concordate, nei prossimi giorni.

L'organizzazione di incontri in diverse realtà italiane serve a diffondere informazioni, perché molti difetti congeniti sono favoriti da fattori di rischio modificabili, attraverso interventi di prevenzione primaria,  per ora sono circa 15 gli incontri in programma.

Secondo uno studio, presentato a Roma da Icbd, solo poco più di una donna su quattro (il 28%) era abituata ad assumerle acido folico prima dell'inizio della gravidanza. Lo studio coordinato da Icbd è stato realizzato in sette strutture (Verbania, Fidenza, Genova, Pisa, Roma Fatebenefratelli, Roma Santo Spirito e Benevento) intervistando 2.212 donne.

Neo-mamme sempre più "mature": i risultati mostrano che il 41% delle partorienti ha un'età media ormai sopra i 35 anni, le più giovani sono le mamme di Benevento, dove solo il 34% è over 35. Sono stati rilevati anche il titolo di studio, la nazionalità e l'occupazione: il 15% delle madri ha la licenza media, il 15% sono straniere, il 13% non lavora né studia.

Meno della metà (il 42%) delle future madri ha effettuato visite mediche nell'anno precedente alla gravidanza per chiedere consigli o per farsi prescrivere esami, medicine o vitamine in vista della maternità. Il 65% delle donne ha deciso di pianificare, con i valori più alti a Genova (76% del totale) e il minimo a Benevento con il 52%.

L'acido folico va assunto durante l'età fertile, per essere sicuri che tutte le donne al momento del concepimento ne abbiano una buona scorta nel proprio organismo, ma solo il 28% delle mamme indagate era abituata ad assumerlo prima dell'inizio della gravidanza. Gli ospedali dove si sono registrati i dati migliori sono stati quelli di Genova e il Santo Spirito di Roma. Quelli più bassi a Benevento con il 13% dei casi.

Lo studio dell'Icbd ha evidenziato anche l'allarmante frequenza di altri fattori di rischio nelle neo-mamme: il 27% era fumatrice prima di rimanere incinta (minimo 23% a Genova, massimo 33% a Pisa), il 19% in sovrappeso (con un punta del 32% a Benevento) e il 26% assumeva farmaci nel primo trimestre di gravidanza. Pierpaolo Mastroiacovo, direttore Icbd ha dichiarato che dobbiamo darci tutti da fare, ciascuno nel proprio ambito, per divulgare con forza alcune regole di salute che possono contribuire a far nascere più bambini sani e con una salute più robusta.

Approfondimenti: Sito iniziative di prevenzione ed eventi del mese della prevenzione,  Sito di informazioni per futuri genitori
 
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


banner def 480
Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Registrazione

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Marzo 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 9 1 2 3
week 10 4 5 6 7 8 9 10
week 11 11 12 13 14 15 16 17
week 12 18 19 20 21 22 23 24
week 13 25 26 27 28 29 30 31
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

chiara_romidac.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 

La Ragnatela News

Corso gratuito

Bebè a casaA Roma corsi gratuiti dedicati alle future mamme e futuri papà e patrocinato dalla Provincia di Roma.  

Patrocinio della Provincia di Roma
Con la collaborazione della BCC di Roma
bcc pic
Corso gratuito per bambini di 6/7 anni: laboratorio di pittura creativa a Roma 

amoriincorso1
Per i più grandi
 

QR Code

QR Code di Mamme Domani

Chi è online

 673 visitatori online

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information