DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Gravidanza Articoli Nato il figlio di Kate e William: Londra è in festa
Nato il figlio di Kate e William: Londra è in festa
Gravidanza - Articoli
Scritto da Carmela Pelaia     Martedì 23 Luglio 2013 08:40    PDF Stampa E-mail
corona ingleseKensington Palace ha annunciato ieri sera che la duchessa di Cambridge Catherine Middleton (o Kate, come tutti la chiamano), ha dato alla luce un maschietto: il piccolo salirà sul trono dei Windsor e sarà il terzo nella linea di successione al trono, dopo il nonno, il principe Carlo e il padre, il principe William. Kensington Palace ha annunciato che la duchessa di Cambridge ha dato alla luce il piccolo alle 4:24 ora locale.

Il piccolo è nato nel reparto maternità Lindo dell'ospedale St Mary's di Londra e pesa 3,8 chili. Il principe William ha dato personalmente l'annuncio della nascita alla nonna, la regina Elisabetta II. Il duca di Cambridge era presente quando il piccolo è venuto alla luce.

Kate William


Il travaglio della duchessa è durato circa 11 ore. Il piccolo, terzo nella linea di successione al trono dopo il principe del Galles e il padre, e' destinato a diventare il 43esimo monarca da quando William il Conquistatore ottenne la corona di Inghilterra. Lo zio, il principe Harry, è scivolato nella quarta posizione.

La regina Elisabetta II è "felicissima" dalla nascita del bis-nipote, il primogenito dei duchi di Cambridge. Lo rende noto Clarence House: "La regina, il duca di Edimburgo, il principe del Galles, la duchessa di Cornovaglia, il principe Harry e i familiari sono stati informati (della nascita) e sono felicissimi". Il nome del piccolo, fanno sapere ancora da Palazzo, sarà reso noto "a tempo debito".

A squarciagola, le centinaia di persone raccolte dinanzi all'ospedale St Mary's, a Paddington, in pieno centro londinese, sono sbottate in grida di esultanza all'annuncio della nascita del primogenito dei duchi di Cambridge. La sorpresa è stata ancora maggiore perchè i bookmaker davano quasi per certo l'arrivo di una femminuccia. Dopo l'annuncio, un emissario della Famiglia Reale, il responsabile dell'ufficio stampa, Ed Perkins, ha lasciato l'ospedale con il bollettino medico controfirmato dai ginecologi con i dettagli del bebè.

Fonte: TheGuardian

 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


You must have the Adobe Flash Player installed to view this player.


Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Registrazione

Iscriviti per ricevere le offerte riservate ai nostri lettori e le informative

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Agosto 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 31 1 2 3 4
week 32 5 6 7 8 9 10 11
week 33 12 13 14 15 16 17 18
week 34 19 20 21 22 23 24 25
week 35 26 27 28 29 30 31
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

chiara_romidac.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 


Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information