DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Gravidanza Articoli In Italia madri sempre più anziane, meno aborti e cesarei
In Italia madri sempre più anziane, meno aborti e cesarei
Gravidanza - Articoli
Scritto da Letizia Perugia     Martedì 08 Ottobre 2013 16:19    PDF Stampa E-mail
Gravidanza copyL'allarme arriva dal Congresso nazionale dei ginecologi italiani SIGO-AGOI-AGUI intitolato "L'Universo Femminile: un Infinito da Esplorare" che riunisce fino al 9 di questo mese oltre 2.000 specialisti: in Italia i figli si fanno sempre più tardi e l'età media delle primipare e salita dai 31,8 del 2004 al 32,6 di questo anno.
 
Diminuisce del 4,9% il ricorso all'interruzione volontaria di gravidanza, ma nel 2011 ci sono state oltre 9.000 "baby mamme" con meno di 19 anni (erano 10.000 nel 2010). Si riduce lievemente il ricorso al parto cesareo che passa dal 38% all'attuale 37,5%. Però ancora 38 mila bambini su 540 mila nascono in strutture che eseguono meno di 500 parti l'anno. 
 
gravidanza

I ginecologi sono assillati dal contenzioso medico-legale che aumenta il ricorso alla medicina difensiva e la conseguenza sono troppi esami prescritti spesso superflui che incrementano di 12 miliardi le spese a carico dell'interno servizio sanitario nazionale. 
 
Questo porta invece a 33.700 denunce contro i camici bianchi che, nel 98,8% dei casi, finiscono in una bolla di sapone. Il ginecologo è una specie in via d'estinzione e nei prossimi 10 anni si rischia di avere le corsie sguarnite.
 
Massimo Moscarini, presidente dell'Associazione Ginecologi Universitari Italiani (AGUI), dichiara che secondo le loro previsioni, nel prossimo decennio mancheranno all'appello oltre 500 specialisti, per cui diviene urgente ed impellente che il Ministero dell'Istruzione già dal prossimo anno accademico aumenti il numero dei nuovi specializzandi, che nel 2013 è stato di solo 211 nuovi studenti.
 
La riforma fatta nel 2010 dei punti nascita, secondo Nicola Surico, presidente della Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia (SIGO), è rimata sulla carta ed ancora oggi troppi bimbi nascono in reparti materno-infantili non adeguati.
 
A tre anni dall'emanazione di quelle norme, una minima parte di queste strutture sanitarie è stata effettivamente chiusa. VitoTrojano, presidente dell'Associazione Ostetrici Ginecologi Ospedalieri Italiani (AOGOI), afferma che il 10% delle denunce contro i camici bianchi è a carico di noi ginecologi e che nella stragrande maggioranza delle volte i casi di presunta malasanità si risolvono con un'archiviazione, concludendo poi che il 62,7% delle strutture sanitarie sono prive di assicurazione per colpa grave.
 
Il congresso ha lanciato alcune proposte: che si torni ad investire nella formazione dei nuovi ginecologi e si riporti il numero degli specializzandi a valori adeguati, che si proceda realmente alla loro riorganizzazione.
 
Che si arrivi finalmente ad una riforma del contenzioso medico legale. L'Italia infatti secondo i ginecologi è l'unico Paese dove gli errori clinici sono perseguibili penalmente.
 
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


banner def 480
Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Registrazione

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Marzo 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 9 1 2 3
week 10 4 5 6 7 8 9 10
week 11 11 12 13 14 15 16 17
week 12 18 19 20 21 22 23 24
week 13 25 26 27 28 29 30 31
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

mattia_gennaro.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 

La Ragnatela News

Corso gratuito

Bebè a casaA Roma corsi gratuiti dedicati alle future mamme e futuri papà e patrocinato dalla Provincia di Roma.  

Patrocinio della Provincia di Roma
Con la collaborazione della BCC di Roma
bcc pic
Corso gratuito per bambini di 6/7 anni: laboratorio di pittura creativa a Roma 

amoriincorso1
Per i più grandi
 

QR Code

QR Code di Mamme Domani

Chi è online

 745 visitatori online

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information