DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Gravidanza Articoli Parto naturale senza dolore? Possibile con il gas esilarante
Parto naturale senza dolore? Possibile con il gas esilarante
Gravidanza - Articoli
Scritto da Carmela Pelaia     Mercoledì 05 Febbraio 2014 12:25    PDF Stampa E-mail
pancioneHa fatto la sua comparsa in alcuni ospedali italiani, tra cui la Clinica Mangiagalli e l'Ospedale Buzzi a Milano, l'Ospedale Careggi di Firenze, l'Ospedale Sant'Andrea di Vercelli e l'Ospedale SS. Pietro e Paolo di Borgosesia, un nuovo metodo 'anestetico' per il parto naturale. Nei Paesi anglosassoni come la Gran Bretagna, oppure Usa e Australia invece è usato già da molti anni.

Potrebbe essere una scelta da considerare per le donne che non vogliono fare l' epidurale e cercano un'alternativa più dolce e non invasiva. Si tratta del protossido di azoto, il gas esilarante insomma, che, inalato, ha un effetto lievemente euforizzante ed analgesico, già conosciuto nella medicina in anestesia generale per ridurre la concentrazione degli altri gas che potrebbero essere dannosi.

gas inalatore
Il gas esilarante viene somministrato alla gestante tramite una mascherina collegata a una bombola, con il 50% protossido d'azoto e il 50% ossigeno, una valvola eroga il gas solo nel momento in cui la donna inspira, quindi è la partoriente a stabilire quando ha bisogno di alleviare un po' il dolore ed inalare l'analgesico in modo autonomo,poi l'aria emessa viene fatta confluire in una tubatura per non disperderla nell'ambiente.

Quest'ultimo aspetto è stato uno dei motivi per cui in Italia non ha permesso la diffusione di questo metodo, in quanto ci si preoccupava che il gas inalato dagli operatori sanitari nella sala parto avrebbe potuto causare dei danni a lungo andare, ma che con questa modalità viene eliminato. La maggior abortività nelle partorienti è infondata.

Il gas esilarante agisce a livello del sistema nervoso centrale calmando i punti del dolore, stimolando la produzione di endorfine e dando una maggiore disinibizione. Edoardo Calderini, Direttore della UO di Anestesia e Rianimazione presso la Clinica ostetrico-ginecologica Mangiagalli di Milano, dichiara che "l'effetto più o meno analgesico è individuale, in ogni caso non provoca mai perdita di conoscenza, ma solo un leggero intontimento."

Inoltre l'anestesista spiega che " la donna quindi è vigile e partecipe durante tutta la durata del travaglio, si muove senza problemi, continua ad avere il controllo della propria muscolatura e può assumere tutte le posizioni che preferisce, partecipando attivamente alle spinte. Proprio per questo l'uso del protossido d'azoto non allunga i tempi del travaglio, non aumenta il ricorso al cesareo o a strumenti".

 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


banner def 480
Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Registrazione

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Marzo 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 9 1 2 3
week 10 4 5 6 7 8 9 10
week 11 11 12 13 14 15 16 17
week 12 18 19 20 21 22 23 24
week 13 25 26 27 28 29 30 31
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

chiara_romidac.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 

La Ragnatela News

Corso gratuito

Bebè a casaA Roma corsi gratuiti dedicati alle future mamme e futuri papà e patrocinato dalla Provincia di Roma.  

Patrocinio della Provincia di Roma
Con la collaborazione della BCC di Roma
bcc pic
Corso gratuito per bambini di 6/7 anni: laboratorio di pittura creativa a Roma 

amoriincorso1
Per i più grandi
 

QR Code

QR Code di Mamme Domani

Chi è online

 537 visitatori online

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information