DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Gravidanza Articoli La rinite gravidica colpisce il 60% delle donne in gravidanza
La rinite gravidica colpisce il 60% delle donne in gravidanza
Gravidanza - Articoli
Scritto da Letizia Perugia     Mercoledì 19 Febbraio 2014 10:42    PDF Stampa E-mail
GravidanzaIn gravidanza potrebbero presenarsi i sintomi tipici del raffreddore, ma non è detto che si tratti proprio di raffreddore, potrebbe essere un caso di rinite gravidica: i sintomi sono naso chiuso, muco abbondante, voce nasale, starnuti e prurito al naso.
 
La rinite gravidica è una patologia che colpisce quasi il 60% delle gestanti e la soluzione al problema la si può trovare con il sodio ialuronato, Elena Cantone, specialista in Otorinolaringoiatra presso l'Università Federico II di Napoli, spiega che la rinite in gravidanza è causata dagli ormoni, gli estrogeni e il progesterone, che causano la fastidiosa congestione al naso. 
 
pancione

Un team di ricercatori, coordinato dal Prof. Maurizio Iengo, ha dimostrato che c'è una differente concentrazione di ormoni sessuali e dei loro recettori sulla mucosa nasale nelle varie fasi ormonali della donna ed in particolare nel periodo della gravidanza.
 
Naturalmente, in gravidanza non si possono assumere alcuni farmaci quali cortisonici e vasocostrittori, utili per contrastare la rinite e spesso questo peggiora il malessere generale della gestante. 
 
Per curare la rinite gravidica è stato individuato un trattamento privo di controindicazioni utile per migliorare notevolmente il problema: lavaggi nasali a base di acido ialuronico. 
 
Questo trattamento è utile non solo per migliorare la sintomatologia specifica ma efficace anche per idratare la mucosa nasale fluidificando le secrezioni.
 
Se quindi siete in gravidanza e avete i sintomi tipici del raffreddore ma non sono presenti altri elementi di infezione delle vie respiratorie, sia di tipo virale che di tipo batterico, e non sono presenti cause di origine allergica, potreste avere una rinite gravidica. 
 
La rinopatia gravidica ed i sintomi correlati dipendono sia da un effetto diretto degli ormoni sessuali sulla mucosa nasale, sia da uno indiretto, che determinerebbero una variazione di concentrazione locale dei recettori per gli ormoni e di alcuni neurotrasmettitori. 
 
L’effetto finale è un aumento della vascolarizzazione e delle secrezioni ghiandolari, che determina uno stimolo continuo sulla mucosa nasale causa di gonfiore e congestione.
 
Purtroppo la scarsa conoscenza del fenomeno e la facilità con cui può essere confuso con un raffreddore porta a una sua sottostima. 
 
Il trattamento dovrebbe essere il più possibile precoce ed adeguato perchè la respirazione nasale insufficiente può ridurre la qualità di vita della mamma e ripercuotersi sul feto. 
 
Studi scientifici hanno dimostrato l’esistenza di un aumento del rischio di ipertensione gestazionale, ritardo di crescita intrauterina e minor benessere neonatale alla nascita. 
 
L’inizio di una terapia medica in gravidanza deve sempre prendere in considerazione il rapporto tra rischio e beneficio: la possibilità di ricorrere a presidi come l’acido ialuronico rappresenta indubbiamente un’opzione di prima scelta.
 
L’efficacia di questa molecola, una sostanza del tutto naturale presente anche nella placenta, è stata dimostrata in uno studio pubblicato nel 2013 sull’International Journal of Immunopathology and Pharmacology da Alberto Macchi, esperto della Clinica di Otorinolaringoiatria, Università dell’Insubria di Varese. 
 
Gli effetti da attendersi sono l’idratazione delle mucose, il sollievo da bruciore e prurito e il miglioramento del battito ciliare che consente l’eliminazione del muco.
 
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


banner def 480
Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Registrazione

Iscriviti per ricevere le offerte riservate ai nostri lettori e le informative

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Aprile 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 14 1 2 3 4 5 6 7
week 15 8 9 10 11 12 13 14
week 16 15 16 17 18 19 20 21
week 17 22 23 24 25 26 27 28
week 18 29 30
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

arancia.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 


Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information