DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Gravidanza Articoli Gravidanza e vaginite
Gravidanza e vaginite
Gravidanza - Articoli
Scritto da Mary     Lunedì 31 Marzo 2014 13:00    PDF Stampa E-mail
donna salute
Durante una gravidanza è più facile contrarre fastidiose infezioni intime rispetto ad altri periodi della vita fertile della donna per una serie di ragioni. Punto primo, perchè quando una donna rimane incinta, le fluttuazioni ormonali possono modificare il Ph della mucosa vaginale e “scombussolare” la flora microbica presente favorendo una proliferazione patogena.

Punto secondo, il sistema immunitario materno tende ad abbassare le difese, questo è un fenomeno del tutto fisiologico di salvaguardia della salute del feto, perché è necessario impedire che gli anticorpi della mamma lo individuino come un corpo estraneo nocivo da attaccare.
 
incinta
Insomma, ammalarsi di vaginite, soprattutto provocata da un fungo chiamato Candida albicans, per una donna incinta non è difficile. Tra i sintomi ci sono il prurito e il bruciore intimi, il dolore o il fastidio durante i rapporti sessuali, perdite vaginali diverse dal solito, e diverse da quelle normali, e più abbondati, della gravidanza.
 
Se la vaginite è di origine batterica, i sintomi possono essere anche solo le perdite, che in questo caso possono anche assumere un cattivo odore e un colore grigio-giallastro. E’ molto importante che la futura mamma curi molto la sua salute intima e che provveda a risolvere subito una vaginite, per evitare che si trasmetta al bambino nel parto, che si estenda, o che, è il caso della vaginite batterica, possa provocare un parto prematuro o un aborto spontaneo.

Quindi, ai primi sospetti e fastidi, o quando ci si accorga di una modica delle proprie perdite intime, bisogna sottoporsi ad una visita ginecologica per poi individuare il germe patogeno che causa l’infezione. A questo punto, la soluzione è subito a portata di mano: antimicotici (se l’infezione è fungina) e antibiotici (se è batterica), da assumersi per via orale o topica, e ci si toglie il pensiero.

Esistono farmaci adatti alla gravidanza che non provocano conseguenze sul feto. Dopo una vaginite, è importante, poi, che la futura mamma prevenga le recidive, evitando di usare prodotti molto aggressivi per la sua igiene intima, indossando biancheria di cotone comoda e traspirante, meglio se bianca, e alimentandosi in modo corretto puntando su frutta e verdura ricche di fibre, e sui pro-biotici. 
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


You must have the Adobe Flash Player installed to view this player.


Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Registrazione

Iscriviti per ricevere le offerte riservate ai nostri lettori e le informative

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Luglio 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 27 1 2 3 4 5 6 7
week 28 8 9 10 11 12 13 14
week 29 15 16 17 18 19 20 21
week 30 22 23 24 25 26 27 28
week 31 29 30 31
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

mattia_gennaro.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 


Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information