L'omeopatia per supportare le donne in gravidanza
Gravidanza - Articoli
Scritto da Mary     Venerdì 11 Aprile 2014 16:30 Stampa
grav2 logoL'omeopatia è senza dubbio una branca della medicina olistica, o naturale, molto adatta a supportare la donna in gravidanza. Questo perché i farmaci omeopatici che si basano sul principio de “simile che cura il simile”, si avvalgono dell'efficacia terapeutica di principi attivi (estratti da piante, da animali o da minerali), opportunamente diluiti e dinamizzati, che sono anche gli stessi in grado di scatenare, in dosi superiori, il sintomo che devono andare a spegnere.

Per questa ragione si stimola l'organismo a guarire da solo, e senza alcun effetto collaterale come accade con i farmaci di sintesi della medicina tradizionale (o allopatica). Una donna incinta, infatti, deve cercare, per quanto possibile, di tenersi alla larga da prodotti in cui siano presenti sostanze possibilmente tossiche per il feto, quindi la maggior parte degli antidolorifici, o degli antinfiammatori da banco, così come molti altri medicinali comuni, dovrebbero essere evitati.

futuramamma camera
Tuttavia, in gravidanza è maggiore facilità a contrarre infezioni. Come curare, con l'omeopatia, alcuni tra i più comuni problemi che affliggono le donne in dolce attesa?  

1. Nausea. Ipeca e Sepia alla 7 CH (3-5 granuli tre volte al giorno lontano dai pasti). Ritenzione idrica e gonfiore agli arti. Arnica alla 7 CH (5 granuli al mattino e 5 alla sera), Hamamelis alla 5 CH (5 granuli al mattino e 5 alla sera).

2. Anemia. China alla 9 CH e Ferrum metalicum alla 9 CH (5 granuli 1-3 volte al giorno) Hèmatite alla 8 DH (1 fiala al giorno).

3. Ansia ed emotività eccessive. Ignatia alla 15 CH (5 granuli 3 volte al giorno), Argentum nitricum alla 15 CH (5 granuli al mattino e 5 alla sera).

4. Disturbi digestivi, dispepsia e acidità di stomaco. Nux vomica alla 9 CH (5 granuli 2-3 volte al giorno), Robinia pseudo-acacia alla 9 CH (5 granuli 2 volte al giorno).

5. Stitichezza. Nux vomica alla 9 CH (5 granuli 2-3 volte al giorno), Collinsonia canadensis alla 9 CH (5 granuli 2-3 volte al giorno).
 

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information