DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Gravidanza Articoli Radiazioni elettromagnetiche pericolose soprattutto per bambini e feti
Radiazioni elettromagnetiche pericolose soprattutto per bambini e feti
Gravidanza - Articoli
Scritto da Mary     Giovedì 15 Gennaio 2015 08:45    PDF Stampa E-mail
Bambina MusicaLe radiazioni elettromagnetiche possono essere davvero pericolose, soprattutto per i bambini e feti. L'Agenzia Internazionale per la Ricerca sul Cancro (IRIC) classifica i campi elettromagnetici a radiofrequenza come Gruppo 2B (ovvero forsecancerogeni per l'uomo), la stessa categoria a cui appartengono piombo, cloroformio, vapori della benzina e il DDT.

Fonti di radiazioni includono televisori, forni a microonde, telefoni cellulari e dispositivi Wi-Fi. La prima cosa da evitare secondo gli esperti è  che bambini, ragazzi e donne incinte posizionino i loro cellulari nei vestiti. In questo modo infatti si crea una sovraesposizione ancora più pericolosa.

bimbo al computer
Secondo un rapporto pubblicato sul Journal of Microscopy and Ultrastructure dal titolo “Perché i bambini assorbono più le radiazioni a microonde rispetto agli adulti: le conseguenze”, condotto analizzando una serie di studi precedenti e attraverso delle simulazioni al computer, non solo i bambini ma ancor di più i feti assorbono una maggiore quantità di radiazioni rispetto agli adulti. Ciò è dovuto al fatto che i loro corpi sono più piccoli, il loro cranio più sottile e il tessuto cerebrale più assorbente.

Gli autori dello studio sostengono anche che i governi non stiano facendo abbastanza per avvertire dei rischi la popolazione e che gli attuali limiti di esposizione siano insufficienti e dovrebbero essere rivisti.

Grazie agli studi analizzati si è potuto notare che un’esposizione elevata comportava una maggiore comparsa di tumori al cervello e ghiandole salivari, basso numero di spermatozoi nei maschi e maggiori rischi di cancro al seno nelle donne. I ricercatori hanno inoltre osservato che il tempo medio tra l'esposizione ad una sostanza cancerogena e la comparsa di un tumore è di tre o più decenni. Ciò significa che per vedere i reali effetti che potrebbero aver avuto le radiazioni sui bambini bisognerà attendere l'età adulta.
 
 

 
 
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


banner def 480
Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Registrazione

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Marzo 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 9 1 2 3
week 10 4 5 6 7 8 9 10
week 11 11 12 13 14 15 16 17
week 12 18 19 20 21 22 23 24
week 13 25 26 27 28 29 30 31
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

mattia_gennaro.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 

La Ragnatela News

Corso gratuito

Bebè a casaA Roma corsi gratuiti dedicati alle future mamme e futuri papà e patrocinato dalla Provincia di Roma.  

Patrocinio della Provincia di Roma
Con la collaborazione della BCC di Roma
bcc pic
Corso gratuito per bambini di 6/7 anni: laboratorio di pittura creativa a Roma 

amoriincorso1
Per i più grandi
 

QR Code

QR Code di Mamme Domani

Chi è online

 663 visitatori online

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information