DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Gravidanza Articoli Diventare mamma modifica il cervello delle donne
Diventare mamma modifica il cervello delle donne
Gravidanza - Articoli
Scritto da Letizia Perugia     Venerdì 29 Maggio 2015 14:30    PDF Stampa E-mail
GravidanzaLa gravidanza cambia le donne, non solo a livello fisico e psicologico, ma cambia per sempre il loro cervello, lo ha dimostrato uno studio candese.
 
Lo studio condotto in Canada da un gruppo di ricercatori della British Columbia University di Vancouver rivela che la gravidanza modifica la risposta dell'organismo femminile agli ormoni provocata dagli estrogeni. Secondo quanto emerge dallo studio presentato in occasione dell’Annual Canadian Neuroscience Meeting e coordinato dalla dottoressa Liisa Galea, il cervello delle neomamme cambia per sempre a causa degli stravolgimenti ormonali che intervengono sul loro organismo di cui sono responsabili gli estrogeni. 
 
gravidanza

Quando la donna è incinta, questi ormoni femminili raggiungono il loro massimo livello e ci sono conseguenze sul sistema nervoso centrale.
 
Sotto la guida della Galea, i ricercatori hanno potuto osservare nei roditori come le terapie ormonali sostitutive a base di estrone indebolivano le capacità di apprendimento delle topoline di mezza età che avevano già partorito, mentre miglioravano la reattività del cervello nelle cavie femmina che dovevano ancora partorire.
 
Questa più recente ricerca mostra che la maternità altera la cognizione e la neuroplasticità in risposta alla terapia ormonale, a dimostrazione che la maternità in modo permanente altera il cervello, ha commentato Liisa Galea della University of British Columbia di Vancouver.
 
Gli ormoni hanno un profondo impatto sulla nostra mente: la gravidanza e la maternità sono eventi che cambiano la vita con conseguente marcate alterazioni nella psicologia e la fisiologia delle donne. 
 
I risultati sostengono che questi fattori dovrebbero essere presi in considerazione quando si parla del trattamento dei disturbi del cervello nelle donne.
 
Lo studio ha analizzato come estrone ed estradiolo, estrogeni predominanti nelle femmine giovani, influiscono sulla neuroplasticità, che indica la capacità del sistema nervoso di modificare la sua struttura in risposta a una varietà di fattori intrinseci o estrinseci. 
 
Il sistema nervoso centrale, sarebbe dotato di capacità di adattamento a situazioni patogene. Il lavoro dei ricercatori si è concentrato su una specifica regione del cervello, l'ippocampo, che svolge un ruolo importante nella memoria.
 
Le giovani femmine di ratto sono stati sottoposte a una sfida chiamato labirinto d'acqua, che serviva a provare la loro memoria, e la capacità di navigare su di una piattaforma sottomarina che non potevano vedere.
 
I ratti che avevano ricevuto un trattamento ormonale con estradiolo, hanno fatto meglio nel test del labirinto di acqua rispetto a quelli trattati con estrone, ma tra coloro che hanno avuto la terapia ormonale a base estrone, la maternità ha fatto la differenza in termini di prestazioni.
 
I ratti che erano madri, hanno mostrato capacità di apprendimento più povere e avevano meno presenza di una proteina coinvolta nella neuroplasticità nell'ippocampo, mentre i topi senza figli hanno mostrato un migliore apprendimento, durante l'assunzione di estrone.
 
Questi risultati potrebbero avere un significato per le donne che sono in trattamento con la terapia ormonale sostitutiva, un trattamento farmacologico a base di ormoni, estrogeni da soli o associati a progestinici, prodotti normalmente dall'organismo femminile, in particolare dalle ovaie, e la cui produzione diminuisce durante la menopausa.
 
I ricercatori pensano che i risultati ottenuti fino a questo momento in laboratorio possano applicarsi facilmente anche all'organismo umano e continueranno a studiare l'azione degli estrogeni in gravidanza, che sono presenti a livelli cento volte superiori rispetto al normale nel corpo delle future mamme.
 
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


banner def 480
Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Registrazione

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Gennaio 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 1 1 2 3 4 5 6
week 2 7 8 9 10 11 12 13
week 3 14 15 16 17 18 19 20
week 4 21 22 23 24 25 26 27
week 5 28 29 30 31
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

chiara_romidac.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 

La Ragnatela News

Corso gratuito

Bebè a casaA Roma corsi gratuiti dedicati alle future mamme e futuri papà e patrocinato dalla Provincia di Roma.  

Patrocinio della Provincia di Roma
Con la collaborazione della BCC di Roma
bcc pic
Corso gratuito per bambini di 6/7 anni: laboratorio di pittura creativa a Roma 

amoriincorso1
Per i più grandi
 

QR Code

QR Code di Mamme Domani

Chi è online

 712 visitatori online

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information