DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home PMA Articoli Fecondazione assistita: in Veneto mamme fino a 50 anni
Fecondazione assistita: in Veneto mamme fino a 50 anni
PMA - Articoli
Scritto da Angela Messina     Giovedì 16 Giugno 2011 16:13    PDF Stampa E-mail
fecondazione assistitaPer le donne venete in cerca di un figlio con la fecondazione assistita c'è una buona notizia: sarà a carico del sistema sanitario nazionale per le donne fino ai 50 anni. A deciderlo è stata ieri, la giunta Zaia che ha alzato il limite di 43 anni proposto dal gruppo tecnico di medici specialisti voluto da Palazzo Balbi per muoversi in base a dati scientifici sicuri. Innalzato il limite d'età, restano invece gli altri, tra cui il limite massimo di 65 anni per il futuro padre, il termine di 4 cicli di trattamento per il primo livello e di 3 per il secondo.

La sottosegretaria alla Salute, Francesca Martini, in una nota si dichiara favorevole avendo, oggi, le donne hanno una aspettativa di vita molto lunga, trovandosi in buona salute e spesso avendo dovuto investire la prima fase della loro esistenza negli studi e nella carriera ed essendoci quindi le condizioni per mettere al mondo dei figli responsabilmente spesso in un'età profondamente mutata rispetto a quanto avveniva un tempo.

la regione Veneto innalza a 50 anni il limite massimo per le donne che si sottopongono alla PMA
Nei Paesi più avanzati in Europa i 50 anni vengono considerati un limite accettabile e la scienza oggi aiuta moltissimo per ottenere buoni margini di esito positivo delle procedure per la fecondazione assistita attraverso una presa in carico individualizzata di ogni singolo caso. La Martini conclude il suo discorso ritenendo che dare questa opportunità all'interno dei livelli di assistenza garantiti dalla regione Veneto alle coppie di aspiranti genitori rappresenti un atto di lungimiranza politica e di attenzione al tema della natalità che avvicina il Veneto ai migliori esempi in Europa.

L’assessore alla sanità del Veneto, Luca Coletto, firmatario della delibera, spiega i motivi della scelta; “In questo modo evitiamo o viaggi della speranza all’estero, costosi e a volte pericolosi. Per questo la giunta regionale ha valutato più l’aspetto umano che non quello clinico, pur sapendo che con il passare degli anni le speranze di una gravidanza diminuiscono decisamente”, aggiungendo che in ogni caso la giunta regionale, si adeguerà ad eventuali modifiche dei limiti, posti dal Ministero della Salute.

Coletto annuncia quindi che porterà i contenuti della delibera veneta all'attenzione del coordinamento degli assessori alla sanità delle Regioni italiane, da lui stesso retto, perché si apra un ragionamento ed un dibattito sulla questione, mentre anche a livello governativo se ne sta discutendo.
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.




Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Registrazione

Iscriviti per ricevere le offerte riservate ai nostri lettori e le informative

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Giugno 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 22 1 2
week 23 3 4 5 6 7 8 9
week 24 10 11 12 13 14 15 16
week 25 17 18 19 20 21 22 23
week 26 24 25 26 27 28 29 30
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

arancia.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 

Corso gratuito

Bebè a casaA Roma corsi gratuiti dedicati alle future mamme e futuri papà e patrocinato dalla Provincia di Roma.  

Patrocinio della Provincia di Roma
Con la collaborazione della BCC di Roma
bcc pic
Corso gratuito per bambini di 6/7 anni: laboratorio di pittura creativa a Roma 

amoriincorso1
Per i più grandi
 

QR Code

QR Code di Mamme Domani

Chi è online

 1095 visitatori online

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information