DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Donna Articoli We Are Knitters: quando lavorare a maglia e all'uncinetto ci rimette al mondo
We Are Knitters: quando lavorare a maglia e all'uncinetto ci rimette al mondo
Donna - Articoli
Scritto da Eva Forte     Martedì 11 Settembre 2018 19:21    PDF Stampa E-mail
Alma turban 03
Maglia e uncinetto, una gioia che ogni donna nella vita deve prima o poi sperimentare. E così in soli sei anni We Are Knitters - brand di moda, maglia e uncinetto fondato dagli spagnoli María José Marín e Alberto Bravo - si è trasformato in una marca internazionale: famosa per i suoi kit per maglia e uncinetto, per la qualità dei suoi gomitoli di diversi materiali e filati, e, soprattutto, per aver creato una appassionata community online che ama condividere i propri capolavori realizzati a mano. In Italia la passione per la maglia e l'uncinetto riemerge in moltissime quando si è in attesa di un bebè, per il corredino, ma non dobbiamo sottovalutare l'arte del fai da te anche in altre fasi della nostra vita. Da poco arrivato anche in Italia, oggi il progetto vanta oltre 25.000 kit venduti in 20 paesi del mondo e in soli 7 mesi circa l’Italia ha raggiunto il 5% del fatturato aziendale. Uno dei punti di forza dell'iniziativa risiede sicuramente nel rilancio del knitting come "terapia" (anti-stress di base, ma anche con altri effetti benefici), così come si evince dallo slogan scelto da María José e Alberto, i fondatori di We Are Knitters: All the happiness in a kit. Hobby foriero di "felicità", ma anche di supporto per le persone che devono gestire un dolore fisico a lungo termine o per coloro che si trovano ad affrontare un periodo di depressione.

Come dimostrato da numerosi studi sviluppati negli anni da sociologi, ricercatori e psicologi. Tra le ricerche più significative e autorevoli cui i creatori di We Are Knitters hanno fatto riferimento spiccano in particolare quelle della University of British Columbia (qui l’abstract), degli studiosi dell'Università di Cardiff (qui l’abstract), e del docente della Harvard University Herbert Benson (conclusioni raccolte nel libro “The Relaxation Response). Secondo la ricerca della University of British Columbia, il knitting potrebbe aiutare chi soffre di anoressia e disturbi alimentari: su un campione di ragazze affette da anoressia nervosa, il 74% avrebbe dichiarato che imparare a lavorare a maglia allontana paure ed insicurezze legate alla malattia. Lo stesso dicasi per il controllo del peso, e per le reazioni al dolore (il “knitting terapeutico” aiuterebbe a rimanere focalizzati sull’attività in corso impedendo al cervello di registrare i segnali di dolore).

La ricerca degli studiosi dell’Università di Cardiff verte su un questionario proposto – tramite una community online – a 3545 knitter in tutto il mondo (in prevalenza donne). Si tratta di persone che lavoravano abitualmente a maglia e che riferiscono sensazioni di calma e felicità collegate al passatempo. Chi aveva una frequenza di knitting ancora più elevata ha anche dimostrato di avere livelli di funzionamento cognitivo più alto. Inoltre, dedicarsi al lavoro a maglia in gruppo incrementa la felicità percepita, le capacità di comunicazione e il contatto sociale. Questo – secondo gli autori - avviene attraverso l’impiego di differenti aree del cervello, in grado di stimolare nuove risorse cognitive.
 Lavorare a maglia è anche estremamente rilassante e consente di ridurre lo stress e l’ansia secondo le conclusioni di Herbert Benson, docente di medicina ad Harvard, esposte nel libro “The Relaxation Response”. Benson, in particolare, sostiene che il gesto ripetitivo del lavoro a maglia consente di abbassare il livello di epinefrina e norepinefrina, sostanze che il nostro cervello produce quando è sotto stress. Lavorare a maglia, ascoltando il tintinnio dei ferri come un “mantra rilassante”, stimola la zona prefrontale della corteccia cerebrale, cioè quella abilitata ai pensieri superiori, permettendoci di astrarre il cervello dalle preoccupazioni.

Queste le peculiarità delle tre ricerche, ma in generale si possono individuare i principali effetti benefici del knitting così come individuati dagli specialisti: a) Riduce ansia e stress b) Stimola entrambi gli emisferi del cervello e rallenta il declino cognitivo c) Migliora la dinamica delle mani riducendo i rischi di artrosi, e di altri problemi come l’infiammazione del tunnel carpale d) Migliora lo stato d’animo, agevolando i nostri processi di socializzazione e aumentando il livello di autostima Per tutti questi motivi, il lavoro a maglia non è più visto come un passatempo per sole “nonne”, ma è trasversale ai due sessi e abbraccia diverse generazioni. *** Info su WE ARE KNITTERS WE ARE KNITTERSè un brand internazionale di moda, maglia e uncinetto, fondato da María José Marín e Alberto Bravo. L’ispirazione è arrivata durante un viaggio a New York nel 2010, che ha lasciato loro un ricordo particolare e curioso: l’mmagine dei giovani abitanti della Grande Mela lavorare a maglia nei bar, nei parchi e persino in metropolitana. In quella circostanza compresero che il Do It Yourself (il Fai da te) stava diventando l’ultima tendenza anche nelle grandi città europee come Roma, Milano, Londra e Parigi e decisero di aderire al movimento. Maggiori info: http://www.weareknitters.it/
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


banner def 480
Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Registrazione

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Settembre 2018 Prossimo mese
L M M G V S D
week 35 1 2
week 36 3 4 5 6 7 8 9
week 37 10 11 12 13 14 15 16
week 38 17 18 19 20 21 22 23
week 39 24 25 26 27 28 29 30
Due Banner
Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

arancia.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 

La Ragnatela News

Corso gratuito

Bebè a casaA Roma corsi gratuiti dedicati alle future mamme e futuri papà e patrocinato dalla Provincia di Roma.  

Patrocinio della Provincia di Roma
Con la collaborazione della BCC di Roma
bcc pic
Corso gratuito per bambini di 6/7 anni: laboratorio di pittura creativa a Roma 

amoriincorso1
Per i più grandi
 

QR Code

QR Code di Mamme Domani

Chi è online

 588 visitatori online

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information