Scritto da Eva Forte   
Giovedì 07 Dicembre 2017 12:20
Leggi tutto...Anche sul nostro forum le mamme in dolce attesa si chiamano pancine e spesso si identificano in base al mese in cui partoriranno (pancine di gennaio, di febbraio...). Un universo che trova comunione in Rete, che si unisce, condivide e crea un vero e proprio fenomeno sconosciuto prima dell'avvento di Internet. A mostrarci chi siano veramente queste pancine è Vincenzo Maisto (Il Signor Distruggere), che ha spiato per mesi le pancine sui vari gruppi Facebook dedicati proprio a loro. Ci sono varie cose che le accomunano tra cui, a detta di chi ha fatto l'indagine, i tanti “orrori” ortografici e grammaticali. Quasi tutte, e lo sappiamo bene, hanno dubbi surreali e chiedono consigli medici, scattano foto su foto per avere pareri sulla crescita e sul sesso del nascituro già dalle prime settimane di gestazione. Tutte utilizzano termini che mai avrebbero usato prima come “pancine”, “batuffole”, “mammine” e chiamano il ginecologo “gine” o la pediatra “pedy”.

 


Scritto da Eva Forte   
Martedì 21 Novembre 2017 11:23
Leggi tutto...Fumare fa male, sempre e comunque. Se poi si cerca un palliativo nelle sigarette elettroniche bisogna comunque fare attenzione sopratutto se si è in dolce attesa. Infatti, anche questo surrogato è dannoso alla salute del nascituro. Le ultime ricerche danno per novivo anche il fumo delle sigarette elettroniche per il feto. Infatti, una donna che fuma in gravidanza le sigarette elettroniche può apportare pericoli e rischi per la salute del nascituro.

 
Scritto da Giulia Gori   
Venerdì 17 Novembre 2017 13:13
Leggi tutto...Oggi è la giornata mondiale dei bambini nati prematuri. Solo in Italia sono 40 mila i bambini che nascono prima del termine previsto per il parto e del periodo considerato sicuro, ossia prima della 37a settimana di gestazione. Così ben il 7% delle nascite avviene in tempi troppo prematuri e da subito per loro comincia la lotta, la battaglia che devono portare avanti con pochissimi etti di peso e tante cose da affrontare ogni istante della loro piccola vita. Alla nascita hanno un peso inferiore a 1,5 kg e tantissimi al chilo non ci arrivano neanche. La nascita pretermine è la principale causa diretta di mortalità neonatale, che avviene nel 75% dei casi nella prima settimana di vita del neonato.

 
Scritto da Eva Forte   
Venerdì 17 Novembre 2017 11:32
Leggi tutto...I genitori moderni sono cambiati rispetto agli standard di una volta, ma cosa accade ai nonni di oggi? Anche in questo caso si assiste a grandi trasformazioni e così i genitori che un tempo davano rigore e impostavano regole, ora come nonni si lasciano intenerire e così si aprono le vie ai vizi per i nipotini. Tutto bellissimo pe r carità, ma lo diventa meno nel momento in cui essere troppo indulgenti possa portare a impatti negativi sui bambini. Ce lo conferma lo studio pubblicato sulla rivista scientifica PLOS One, condotto dall’Università di Glasgow in Scozia.

 
Scritto da Eva Forte   
Martedì 14 Novembre 2017 09:29
Leggi tutto...Sul pericolo del fumo per se stessi e per chi abbiamo accanto (soprattutto bambini) non smetteremo mai di parlare. Le campagne di sensibilizzazioni sono tantissime come anche i rischi chiari e fotografati sui pacchetti stessi delle sigarette. Il fenomeno secondo dati recenti risulta essere in diminuzione tra gli uomini, mentre aumenta per le donne. 
La cosa peggiore è vedere come neanche la gravidanza sia un limite per le fumatrici che continuano a fumare anche durante i 9 mesi di gestazione. Infatti sono 1 donna su 4 a decidere di continuare con il vizio della sigaretta anche dopo la gravidanza, mettendo a rischio la propria salute e anche quella dei bambini.
 
 
Scritto da Eva Forte   
Martedì 07 Novembre 2017 12:55
Leggi tutto...Le smagliature sono le nemiche numero uno delle gestanti. L'unico modo per scongiurare la loro comparsa è quella di agire con una buona prevenzione fin dai primi mesi di gestazione. Olii elasticizanti o creme specifiche, qualsiasi cosa scegliate di usare anche sotto consiglio del vostro ginecologo, ricordate di avere costanza e di metterli sempre su pancia, seno, glutei e cosce. Anche la schiena potrebbe essere un bersaglio, soprattutto nel momento in cui il pancione tirerà di più. Questo accade a tutte le donne e colpisce generalmente il 50% delle gestanti, sia che fossero magrissime o in sovrappeso prima di rimanere incinta. vediamo insieme cosa fare prima e dopo.

 
Scritto da Giulia Gori   
Lunedì 06 Novembre 2017 12:30
Leggi tutto...Cosa succede quando due tra i personaggi più social del momento sono in attesa di un bebè? La risposta non è poi così scontata visto che ci si aspetterebbe un grande seguito e invece, questa volta, c'è anche tanta indignazione. Stiamo parlando della gravidanza ormai conclamata di Chiara Ferragni e Fedez, costantemente in aggiornamento su tutti i loro social network. Da pochissimo è stata data la conferma eppure già sappiamo tutto di lui. Mamma e papà lo chiamano Baby raviolo e il suo nome sarà Leone. Così eccolo, attraverso ecografie pubblicate dalla mamma influenzer e visto lato pancino della star bionda di Cremona.

 
Scritto da Eva Forte   
Giovedì 02 Novembre 2017 11:34
Leggi tutto...Nove mesi in cui tutte le nostre emozioni sono rivolte al pargoletto che portiamo in grembo, e troppo spesso tendiamo a mettere da parte la coppia e anche il nostro benessere psicofisico. E cosa c'è di meglio se non una giornata da dedicare a noi stesse e anche al nostro lui? Di sicuro la scelta ideale è quella di riservarci una giornata in un centro benessere. Abbiamo provato per voi il Victoria Spa di Ostia, che dal 5 maggio scorso è gestito direttamente dalla proprietà, insieme anche allo stabilimentoi proprio davanti e al ristorante vista mare dove poter degustare ottimi piatti di pesce. 

 
Scritto da Eva Forte   
Giovedì 02 Novembre 2017 10:34
Leggi tutto...La dieta mediterranea è la nostra, i prodotti sani li produciamo, la buona cucina la sappiamo fare, eppure i bambini italiani sono tra i più in sovrappeso. A ricordarcelo il corto Good Food mostrato in anteprima alla Festa del Cinema di Roma ideato da Gianluca Mech e prodotto da Gianluca Cerasola per Morol. Il film, della durata di 15’, tratta il tema della corretta e sana alimentazione e celebra il cinquantenario della Dieta Mediterranea (nel 1967 il biologo e fisiologo Ancel Keys pubblica il rivoluzionario studio “Seven Countries Study”). 

 
Scritto da Giulia Gori   
Martedì 24 Ottobre 2017 08:51
Leggi tutto...Allergie sempre più diffuse, patologie alimentari fin da piccolissimi e sempre più paura per le mamme nel dare cibi ai propri figli per paura di far scattare problematiche legate all'alimentazione. Arachidi, latte e farine sono nel mirino di famiglie sempre più attente. Eppure, secondo le nuove linee guida americane in tema alimentare non tutti i prodotti devono essere visti come veleno, soprattutto per quanto riguarda le arachidi. Secondo questa condotta alimentare per combattere allergie future bisogna introdurre piccole dosi di noccioline nei menù dei bambini già a pochi mesi (ndr. ovviamente non intere perchè sarebbero pericolose per le vie aeree).

 
Inizio Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. Fine

Pagina 1 di 601

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information