DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Bambini Articoli Bambini: ogni riccio un capriccio? Ecco cosa fare
Bambini: ogni riccio un capriccio? Ecco cosa fare
Bambini - Articoli
Scritto da Carmela Pelaia     Giovedì 23 Febbraio 2012 10:59    PDF Stampa E-mail
bambiniIn molte occasioni quotidiane come nei negozi, al supermercato o davanti ad altre persone, i bambini cominciano a fare i capricci mettendo alla prova la pazienza di qualunque genitore. Per non rischiare di perdere la situazione di mano e soccombere dietro i sensi di colpa, finalmente arrivano i suggerimenti dei pediatri del SIPPS per affrontare la situazione nel migliore dei modi.

Innanzitutto non bisogna preoccuparsene troppo: i capricci non sono il segnale di un carattere violento o ingestibile, ma sono la dimostrazione dell'autonomia raggiunta dai nostri figli.

bambini ogni riccio un capriccio ecco cosa fare
Come spiega il dottor Giuseppe di Mauro, presidente della Società Italiana di Pediatria e Prevenzione Sociale, i "primi no" sono una manifestazione tipica e naturale di tutti i bambini di 2/3 anni (ma a volte anche di 12 mesi) che forti di una maggiore autonomia acquisita mettono alla prova se stessi e gli altri. E' però necessario stabilire alcune semplici regole sulle quali non bisogna cedere. Ecco come bisogna comportarsi.

1- Mai assecondare il piccolo e cedere a tutte le sue pretese: un esempio è quello della mamma che rientra al lavoro o del papà poco presente che tendono a concedere tutto al piccolo, ma tenere in braccio il bambino non è un comportamento che induce al vizio contrariamente a quanto si pensa.
2- Non essere troppo permissivi: il bambino viziato avrà dei problemi soprattutto nell'età scolastica perchè troppo egocentrico ed arrogante, e diventerà un adulto infelice e poco motivato.
3- Stabilire poche regole semplici: sono da impostare da piccoli e sulle quali essere intransigenti perchè non c'è motivo di discuterle, come per esempio stare nel seggiolino in auto, non picchiare altri bambini o andare a dormire all'ora stabilita.
4- Se il bambino piange fare attenzione a distinguere tra necessità e desideri, anche a seconda dell'età: se il neonato di 3 mesi piange sarà perchè ha fame o ha le coliche, se è più grande e piange perchè vuole qualcosa allora bisogna decidere se accontentarlo oppure no.
5- Se sbatte la porta, grida e si butta per terra: non bisogna assecondarlo perchè è un atteggiamento che serve per attirare l'attenzione e ottenere qualcosa che gli era stato negato, piuttosto un abbraccio e una coccola per calmarlo sono più salutari.
6- Non cercare di spiegare sempre il motivo di un NO: il rapporto col proprio figlio non può essere paritario almeno fino a che diventa adulto, parlare di regole a due anni è insensato, a 4-5 anni si spiega cos'è la disciplina, a 14 anni si può iniziare a stabilire insieme regole e punizioni.
7- Insegnare al bambino a giocare da solo e ad aspettare già dall'anno d'età, senza sentirsi in colpa se si deve  prima finire di cucinare o parlare al telefono.
8- I castighi: ogni età ha i suoi espedienti, per esempio fino ai 3 anni si può sgridare e cercare di spostare la sua attenzione su altri oggetti, dopo invece lo si priva di un oggetto gradito, solo dai 5/6 anni si discute insieme.
9- Mai ricorrere alla violenza e gratificare ogni tanto i nostri figli, perchè un genitore che dice sempre e comunque NO può essere molto triste.
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


banner def 480
Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Registrazione

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Dicembre 2018 Prossimo mese
L M M G V S D
week 48 1 2
week 49 3 4 5 6 7 8 9
week 50 10 11 12 13 14 15 16
week 51 17 18 19 20 21 22 23
week 52 24 25 26 27 28 29 30
week 1 31
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

arancia.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 

La Ragnatela News

Corso gratuito

Bebè a casaA Roma corsi gratuiti dedicati alle future mamme e futuri papà e patrocinato dalla Provincia di Roma.  

Patrocinio della Provincia di Roma
Con la collaborazione della BCC di Roma
bcc pic
Corso gratuito per bambini di 6/7 anni: laboratorio di pittura creativa a Roma 

amoriincorso1
Per i più grandi
 

QR Code

QR Code di Mamme Domani

Chi è online

 825 visitatori online

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information