DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Donna
Donna
Hiv: perchè le donne sono più esposte PDF Stampa E-mail
Articoli
Scritto da Maria Rea   
Martedì 23 Maggio 2017 17:11
Leggi tutto...La consapevolezza dell'Hiv, rispetto agli anni '90, è oggi aumentata, ma parlarne non è mai abbastanza. Ciò che è certo è che l'infezione dell'Hiv si può evitare con comportamenti responsabili e quindi con rapporti sessuali protetti.

Il virus infatti si trasmette attraverso il sangue, il liquido pre-eiaculatorio, lo sperma, le secrezioni vaginali, il latte materno, i rapporti sessuali non protetti dal preservativo con persone infette o che ancora non sanno di esserlo, attraverso il passaggio di sangue da una persona infetta ad una persona sana (es. lo scambio di siringhe infette), da madre sieropositiva a figlio durante la gravidanza, il parto e l'allattamento. 

Leggi tutto...
 
Sempre più donne scelgono la pillola anticoncezionale PDF Stampa E-mail
Articoli
Scritto da Mary   
Lunedì 22 Maggio 2017 15:09
Leggi tutto...Le statistiche parlano chiaro: la maggioranza delle donne sceglie di utilizzare la piccola contraccettiva come metodo anticoncezionale. Dunque, si tratta di un'abitudine per molte donne, utile sia per regolarizzare il ciclo, sia per tenere a bada possibili disturbi e squilibri ormonali. 
 
Prendere la pillola anticoncezionale è semplice, sicuro e conveniente. Non interferisce con i rapporti sessuali e molte donne dichiarano che la loro vita sessuale è migliorata, poiché la contraccezione orale ha permesso loro di vivere la sessualità in maniera più spontanea.

Leggi tutto...
 
Quando si può parlare di depressione post-partum PDF Stampa E-mail
Articoli
Scritto da Mary   
Giovedì 23 Marzo 2017 22:09
Leggi tutto...Moltissime neomamme sono affette da disturbi psicologici; in casi gravi addirittura possono verificarsi comportamenti autolesionistici o atteggiamenti di rifiuto verso il proprio bambino. Parliamo, dunque, di depressione post-partum. Per poter intervenire efficacemente sul disagio psicologico che emerge dopo il parto è necessario, per prima cosa, distinguerne le diverse forme. 

Gli esperti dicono che ci sono tre sottotipi sulla base della sintomatologia, ed è importante identificare il tipo specifico per personalizzare il trattamento terapeutico. In particolare, sempre secondo gli esperti, le donne che hanno avuto i sintomi durante la gravidanza sono a rischio di forme di depressione post-partum più severe di quelle i cui sintomi si manifestano soltanto dopo la nascita.
Leggi tutto...
 
Splendi più che puoi, Sara Rattaro e la violenza sulle donne PDF Stampa E-mail
Articoli
Scritto da Serena Cellotto   
Mercoledì 08 Febbraio 2017 10:40
Leggi tutto...
“C’è sempre una motivazione se una donna non riesce a liberarsi dalla violenza, anche perché nessuna donna se lo va a cercare o ha piacere a essere brutalizzata.”
 
Mesi fa ho avuto l’onore di mediare un incontro con un’importantissima scrittrice, Sara Rattaro, vincitrice del premio Bancarella 2015 con Niente è come te. La scrittura di Sara e la sua voce unica hanno conquistato anche gli editori di tutta Europa, al punto che molti dei suoi romanzi sono stati tradotti in diverse lingue. Recenti e numerosissime le presentazioni del suo nuovo libro: Splendi più che puoi (2016, Garzanti Libri). Continuando sulla scia di Niente è come te, la scrittrice ci regala un altro romanzo intenso, travolgente e dal tema tristemente attuale, la violenza sulle donne. Splendi più che puoi vuole essere proprio un messaggio di speranza, un romanzo che possa insegnare a fidarsi di nuovo del prossimo e a non arrendersi mai, per splendere, sempre. 
Leggi tutto...
 
Fitoestrogeni, gli amici delle donne PDF Stampa E-mail
Articoli
Scritto da Maria Rea   
Mercoledì 01 Febbraio 2017 17:41
Leggi tutto...I fitoestrogeni sono degli ottimi alleati delle donne, in quanto oltre ad essere utili per combattere la sindrome premestruale o i disturbi della menopausa, riescono anche a prevenire alcune malattie oncologiche e cardiache. Alcuni cibi sono ricchi di queste sostanze benefiche, per cui faremmo bene a rivisitare da nostra dieta ed inserirli nelle nostre abitudini alimentari.

Quindi amiche, un primo elemento da inserire nella nostra dieta è la soia. I fitoestrogeni sono infatti dei composti naturali presenti nelle piante con un’azione simile a quella degli estrogeni, gli ormoni femminili, i più potenti sono gli isoflavoni che contengono molecole come la genisteina e la dadzeina e si trovano principalmente nella soia, appunto. Queste preziose sostanze si trovano anche in altri legumi legati alla nostra tradizione culinaria come i fagioli e i piselli.


Leggi tutto...
 
Come prevenire i capelli bianchi PDF Stampa E-mail
Articoli
Scritto da Mary   
Mercoledì 28 Dicembre 2016 19:20
Leggi tutto...Indice di bellezza, salute e sensualità, la chioma di una donna è fondamentale e va curata. Capelli bianchi? Possono dipendere da diversi fattori, alcuni genetici, ma spesso le cause dipendono da ciò che mangiamo. Se i capelli bianchi compaiono prima dei 30 anni, la causa è genetica. Ma non sempre è così.
 
Come spiega il dottor Antonio Costanzo, direttore dell’Unità di Dermatologia dell’Ospedale Humanitas, la prevenzione dei capelli bianchi è possibile grazie alla dieta che deve essere equilibrata e ricca di vitamina B e acido folico contenuti in pane, verdure, pollame, formaggi e uova, elementi fondamentali per mantenere sani i melanociti, cioè le cellule poste alla base del follicolo pilifero e in grado di produrre la melanina che dà il colore ai capelli.




Leggi tutto...
 
25 novembre, la giornata internazionale contro la violenza sulle donne PDF Stampa E-mail
Articoli
Scritto da Maria Rea   
Venerdì 25 Novembre 2016 11:59
Leggi tutto...
"Donne piccole come stelle
c’è qualcuno le vuole belle
donna solo per qualche giorno
poi ti trattano come un porno.
Donne piccole e violentate
molte quelle delle borgate
ma quegli uomini sono duri
quelli godono come muli".

La cantava Mia Martini, ed era il 1989. Oggi, nel 2016, succede ancora. La violenza sulle donne è ogni giorno. La violenza maschile sulle donne è uno dei grandi mali di questo secolo, attraversa confini e culture, si manifesta nelle forme più svariate, ma riguarda il mondo intero. Oggi, 25 novembre, è la giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, istituita nel 1999 dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite. 

Leggi tutto...
 
Calmare i dolori mestruali con la cioccolata terapeutica PDF Stampa E-mail
Articoli
Scritto da Maria Rea   
Domenica 13 Novembre 2016 17:02
Leggi tutto...Molte donne soffrono di dolori mestruali e cercano in tutti i modi di poterli alleviare. Non sempre è un bene ricorrere a farmaci, perchè potrebbero verificarsi degli effetti collaterali. In molti perà riconoscono il connubio ben consolidato tra cioccolato e umore. E allora, perchè non sfruttarlo? Sembrerebbe però che qualcuno ci abbia pensato eccome e l'idea potrebbe essere geniale. Vediamo di cosa si tratta. 

L'idea è del pasticcere svizzero Marc Widmer. A lui si deve l'invenzione della tavoletta di cioccolata studiata per alleviare i dolori mestruali in modo naturale. Parliamo di una cioccolata con virtù antidolorifiche, che contiene il 60% di cacao e 17 erbe raccolte sulle montagne svizzere.




Leggi tutto...
 
Sindrome premestruale, gli alimenti per contrastarla PDF Stampa E-mail
Articoli
Scritto da Mary   
Domenica 13 Novembre 2016 16:26
Leggi tutto...Siamo donne e tutte noi condividiamo il significato di questa parola: sindrome premestruale. Per noi quelli lì possono essere giorni critici, chi più e chi meno avverte dei dolori e sintomi di spossatezza che ci fanno desiderare solo massimo relax e qualche coccola, magari bevendo qualcosa di caldo.

Sintomi fisici e psichici come mal di testa, tensione al seno, gonfiore, irritabilità e umore ballerino, sono dunque i segnali associati al ciclo mestruale che affliggono moltissime donne qualche giorno prima del suo arrivo. E per alcune non c'è nulla di più triste.
Leggi tutto...
 
Troppo lavoro fa male, alle donne potrebbe causare diverse malattie PDF Stampa E-mail
Articoli
Scritto da Maria Rea   
Giovedì 18 Agosto 2016 17:56
Leggi tutto...Come riporta un articolo de IlSole24ore, le donne che trascorrono più tempo in ufficio, infatti, corrono un rischio maggiore di andare incontro a tumori, diabete, atrite e cardiopatie. È quanto emerge da una ricerca pubblicata sulla rivista Journal of occupational and environmental medicine, dagli studiosi dell’Ohio State University di Columbus (Usa). Secondo gli autori, il pericolo è più elevato per chi lavora almeno 60 ore a settimana, ma comincia a essere rilevante già a partire dalle 40 ore settimanali.

La ricerca è stata condotta sui dati raccolti, tra il 1978 e il 2009, dal National Longitudinal Survey of Youth, che ha coinvolto 7.492 persone. Di queste, una piccola parte lavorava 40 ore a settimana, o anche meno. Il 56% lo faceva per una media di 41-50 ore settimanali, mentre Il 13% per 51-60 ore. Infine, il 3% svolgeva una professione che lo teneva impegnato per oltre 60 ore.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 54

banner def 480
Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

MaD App


Glam Life Logo
Siamo su Glam Life

App gratuita - sezione Mamma
Glam Life per iPhone e iPad
Glam Life per Android
Glam Life per Windows 8

Registrazione

Approfondimenti

MAD ti fa un regalo! Per il tuo bimbo un cofanetto omaggio direttamente a casa
 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
 
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
 
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
 
Shopping MAD
SHOP MADAbbigliamento e gadget per tutti

MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Maggio 2017 Prossimo mese
L M M G V S D
week 18 1 2 3 4 5 6 7
week 19 8 9 10 11 12 13 14
week 20 15 16 17 18 19 20 21
week 21 22 23 24 25 26 27 28
week 22 29 30 31
Due Banner
Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

mattia_gennaro.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 

Corso gratuito

Bebè a casaA Roma corsi gratui 2016 dedicato alle future mamme e futuri papà e patrocinato dalla Provincia di Roma.  

Patrocinio della Provincia di Roma
Con la collaborazione della BCC di Roma
bcc pic
Corso gratuito per bambini di 6/7 anni: laboratorio di pittura creativa a Roma 
Banner
Banner
photolibri

QR Code

QR Code di Mamme Domani

Chi è online

 1093 visitatori e 2 utenti online

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information