DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Bambini Articoli Inaugurata la sala giochi al Gaslini di Genova
Inaugurata la sala giochi al Gaslini di Genova
Bambini - Articoli
Scritto da Carmela Pelaia     Lunedì 27 Febbraio 2012 09:00    PDF Stampa E-mail
asilo_nidoIl 25 febbraio è stata inaugurata la prima sala giochi dell'Unità Pediatria III-Gastroenterologia all'Istituto Gaslini di Genova realizzata dai bambini degenti che grazie all'uso della creta hanno potuto impastare, modellare e dipingere a piene mani i soggetti marini con cui è stata decorata.

Un'esperienza meravigliosa per una cinquantina di bambini ricoverati nei vari reparti dell'ospedale, che sono riusciti ad evadere dalla quotidianità difficile e riappropriarsi della fantasia e della creatività tipiche dell'infanzia.


inaugurata la sala giochi al gaslini di genova
La sala giochi è stata realizzata grazie all'aiuto artistico di Franca Schenone e Eliana Mini, la prima molto conosciuta come decoratrice di tessuti (lenzuola, copriletti, arazzi) procedendo sia su materiali nuovi sia vetusti; la seconda è un'artista con la passione della subacquea, da cui prende ispirazione per i suoi soggetti in ceramica e le sue opere industriali destinate alle società di navigazione.

Presenti all'inaugurazione, oltre al personale di reparto, anche il Direttore sanitario del Gaslini, Silvio del Buono, le due artiste volontarie, la responsabile della 'Fondazione Contessa Lene Thun' e il presidente dell'Associazione 'Gaslini Band Band'. La Thun è conosciuta nel settore della modellazione ceramica a beneficio di persone svantaggiate per particolari condizioni fisiche o familiari. La Gaslini Band band invece è molto conosciuta a Genova in quanto è una onlus impegnata nel migliorare l'accoglienza dei piccoli ospiti. Grazie a queste due associazioni è stato realizzato il progetto"Disegna il tuo mondo marino".

La Direzione dell'ospedale ha acconsentito a mettere le ceramiche a disposizione di tanti altri bambini "Un laboratorio come spazio condiviso di creatività, ideazione e realizzazione di oggetti marini in argilla , ha spiegato Silvio del Buono, coordinato con l'obiettivo principale di creare attorno al bambino che apprende un clima favorevole, di accettazione, benessere e coinvolgimento in esperienze condivise, che possano favorire la fiducia nelle proprie capacità e un aiuto a migliorare la degenza ospedaliera."
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


You must have the Adobe Flash Player installed to view this player.


Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Novembre 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 44 1 2 3
week 45 4 5 6 7 8 9 10
week 46 11 12 13 14 15 16 17
week 47 18 19 20 21 22 23 24
week 48 25 26 27 28 29 30
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

viviana.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 


Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information