DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Bambini Articoli Condannata a 4 anni la donna che abbandonò il figlio nel water
Condannata a 4 anni la donna che abbandonò il figlio nel water
Bambini - Articoli
Scritto da Letizia Perugia     Martedì 18 Giugno 2013 15:21    PDF Stampa E-mail
BambinoLa condanna è stata di 4 anni di reclusione per la donna che la notte tra il 28 e 29 dicembre dello scorso anno aveva partorito in un bagno di un Mc Donald's a Roma lasciando il piccolo nel water prima di scappare.
 
Il gup del tribunale di Roma, accogliendo le richieste della Procura, ha inflitto la condanna a Andreia Grancea, romena di 21 anni, per l'accusa di tentato infanticidio. Il neonato era stato salvato da alcune ragazze che erano entrate nel bagno pochi minuti dopo la fuga della ragazza.
 
MC Donalds

La giovane era stata ripresa da alcune telecamere interne al fast food, ed è stata rintracciata ed arrestata nel marzo scorso in un villaggio della Romania dagli uomini della squadra mobile della questura. 
 
L'avvocato difensore, Andrea Palmiero, aveva chiesto la riqualificazione dell'accusa ad abbandono di minore. Ha dichiarato che la donna, attualmente detenuta a Rebibbia, non voleva uccidere il neonato e lo prova il fatto che il piccolo è stato trovato a testa in su nel water. 
 
Il penalista ha dichiarato che la mamma, che viveva in Italia in condizioni disagiate, non poteva tenere il bimbo. Al piccolon era stato dato poi di nome di Emanuele, dopo un breve ricovero in ospedale, sta bene ed è stato affidato a una famiglia.
 
Secondo il Gup del tribunale di Roma, la 21enne Andreia Grancea voleva uccidere il bimbo che aveva appena dato alla luce in un bagno del Mc Donald's, e prima di darsi alla fuga, lo aveva lasciato nel water. Non riuscì a farlo solo perchè il neonato fu soccorso in extremis da altre due ragazze entrate in toilette. 
 
L'episodio, immortalato dalle telecamere interne del fast food di piazza Luigi Sturzo, all'Eur, avvenne la notte tra il 28 e il 29 dicembre del 2012.  La sentenza è stata pronunciata il 18 giugno dal giudice dell'udienza preliminare al termine di un giudizio con rito abbreviato, dove la giovane era assistita dall'avvocato Andrea Palmiero.
 
 
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


banner def 480
Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Registrazione

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Gennaio 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 1 1 2 3 4 5 6
week 2 7 8 9 10 11 12 13
week 3 14 15 16 17 18 19 20
week 4 21 22 23 24 25 26 27
week 5 28 29 30 31
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

chiara_romidac.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 

La Ragnatela News

Corso gratuito

Bebè a casaA Roma corsi gratuiti dedicati alle future mamme e futuri papà e patrocinato dalla Provincia di Roma.  

Patrocinio della Provincia di Roma
Con la collaborazione della BCC di Roma
bcc pic
Corso gratuito per bambini di 6/7 anni: laboratorio di pittura creativa a Roma 

amoriincorso1
Per i più grandi
 

QR Code

QR Code di Mamme Domani

Chi è online

 465 visitatori online

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information