DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Bambini Articoli Bambini: arriva il test genetico per sapere se guariranno dall'asma
Bambini: arriva il test genetico per sapere se guariranno dall'asma
Bambini - Articoli
Scritto da Letizia Perugia     Lunedì 01 Luglio 2013 13:39    PDF Stampa E-mail
Asma logoMilioni di persone in tutto il mondo soffono di asma, ma presto potrebbe essere a disposizione un test genetico per accertare se si presenterà anche in età adulta, o sarà destinata a scomparire. 
 
Una ricerca condotta dall’Università di Otago, in Nuova Zelanda, ha dimostrato la possibilità di compiere questa previsione attraverso dei test genetici. Lo hanno attestato dopo aver esaminato i dati di circa mille bambini nati nel periodo 1972-73.
 
asma bambini

Questa sarebbe un'innovazione davvero radicale, visto che al momento non esistono test clinici per prevedere se i piccoli pazienti di asma siano condannati a combattere tutta la vita con tale malattia.
 
L’asma simanifesta a qualsiasi età, il picco d'incidenza si verifica però a 3 anni. In quella fascia i maschi vengono colpiti in percentuale doppia rispetto alle femmine, mentre in età adulta la differenza di genere diventa irrilevante.

Le cause dell'asma possono variare dall’allergia alle infezioni, dalle condizioni igieniche alla dieta, la predisposizione genetica gioca un ruolo rilevante nella contrazione della patologia.

Secondo lo studio neozelandese, pubblicato sulla rivista "Lancet Respiratory Medicine", i bambini asmatici che hanno il fattore genetico come causa scatenante della malattia, hanno una probabilità di soffrire di asma nel lungo termine tre volte superiore rispetto ad altri bambini che presentano un’eziologia differente.

Nel 2006, attraverso uno studio,  più di cento geni sono stati associati con l’asma, molti di essi sono stati collegati al sistema immunitario o al processo di modulazione dell'infiammazione, e altri studi hanno dimostrato come la patologia possa insorgere quando alcune variazioni genetiche si combinano con l’esposizione ad alcuni particolari fattori ambientali.

I ricercatori neozelandesi,coordinati dallo specialista in sviluppo umano Daniel Belski, hanno investigato su diverse varianti genetiche, conosciute come polimorfismi a singolo nucleotide (varianti del materiale genetico a carico di un unico nucleotide), che causano un notevole rischio di asma.

Il risultato dello studio è che i bimbi con alto rischio genetico hanno maggiori possibilità di soffrire di asma nei 38 anni successivi: il test genetico potrebbe essere il primo passo per comprendere meglio la fenomenologia della malattia e trovare una soluzione terapeutica definitiva in futuro.
 
Oltre a svelare la maggiore probabilità di non guarire dall'asma, i dati raccolti hanno anche rilevato che i bambini geneticamente predisposti alla malattia sono più portati a perdere giorni di scuola e a dover essere ricoverati in ospedale a causa dei sintomi.
 
Per poter sfruttare appieno queste scoperte ci vorrà, però, del tempo, attualmente non è ancora disponibile nessun test che riesca a predire con sicurezza la comparsa o l'evoluzione dell'asma.
 
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


banner def 480
Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Aprile 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 14 1 2 3 4 5 6 7
week 15 8 9 10 11 12 13 14
week 16 15 16 17 18 19 20 21
week 17 22 23 24 25 26 27 28
week 18 29 30
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

viviana.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 

Corso gratuito

Bebè a casaA Roma corsi gratuiti dedicati alle future mamme e futuri papà e patrocinato dalla Provincia di Roma.  

Patrocinio della Provincia di Roma
Con la collaborazione della BCC di Roma
bcc pic
Corso gratuito per bambini di 6/7 anni: laboratorio di pittura creativa a Roma 

amoriincorso1
Per i più grandi
 

QR Code

QR Code di Mamme Domani

Chi è online

 359 visitatori online

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information