DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Bambini Articoli Cervello dei neonati cresce rapidamente già dal primo giorno di vita
Cervello dei neonati cresce rapidamente già dal primo giorno di vita
Bambini - Articoli
Scritto da Tatta Bis     Lunedì 01 Settembre 2014 14:34    PDF Stampa E-mail
Cervello LogoIl cervello dei neonati cresce velocemente nei tre mesi dopo la nascita, in questo lasso di tempo raggiunge la metà della taglia adulta: il cervello di un bimbo appena nato ha un volume di 341 centimetri cubi, mentre a tre mesi è di 558 centimetri cubi, il 55% di quello di un adulto.
 
La scoperta è stata effettuata grazie a nuove tecniche di risonanza magnetica che sono in grado di tracciare la crescita in maniera più sofisticata e precisa. Lo studio, pubblicato su "JAMA Neurology" , ha portato alla luce come il cervello dei bimbi cresce di ben l'1% al giorno per i primi tre mesi, fino a raggiungere una taglia pari al 33-55% di quella adulta. 
 
Neonati

Dopo, la crescita rallenta, arrivando circa  allo 0,4% quotidiano, in passato la crescita del cervello dei neonati si effettuava tramite la misurazione della circonferenza cranica. 
 
Questo studio è stato condotto dagli scienziati dell'Università della California , della San Diego School of Medicine e dell’Università delle Hawaii e mostra per la prima volta dati accurati non basati su un’analisi post-mortem né su tecniche ecografiche che erano meno accurate. 
 
La tecnica usata è l'MRI, Magnetic Resonance Imaging, una tecnica di imaging biomedico che garantisce immagini ad alta qualità senza comportare radiazioni.
 
I risultati della ricerca mostrano anche altre cose: i cervelli dei neonati maschi crescono più rapidamente di quelli delle femmine, nei bambini nati prematuri il cervello è più piccolo, e anche se il suo sviluppo è ancora più rapido nei primi tre mesi, anche dopo i 90 giorni un lievissimo svantaggio persiste (-2%). 
 
Inoltre in entrambi i sessi, le regioni più veloci a svilupparsi sono quelle dell’attività motoria, nello specifico, il cerebellum raddoppia abbondantemente nei 90 giorni. 
 
Le regioni che si sviluppano più lentamente hanno a che fare con la memoria, l’ippocampo ad esempio cresce solo del 47%, infatti lo sviluppo della memoria episodica (a lungo termine che riguarda gli avvenimenti della nostra vita) non è così importante in questo stadio dell’esistenza umana.
 
La possibilità di tracciare la crescita precisa delle diverse aree del cervello è una grande opportunità a livello medico per comprendere meglio la relazione tra la struttura del cervello e il suo funzionamento. 
 
Permette anche di capire quando e dove la crescita si discosta dalla normale traiettoria, si potranno identificare sul nascere eventuali sviluppi neurologici anomali, danni cerebrali di origine perinatale e patologie quali l’autismo. 
 
Per quanto riguarda i prematuri, il cervello alla nascita di un bimbo che nasce una settimana prima del termine è circa il 5% più piccolo di uno nato a termine. 
 
Dopo 90 giorni rimane una differenza del 2%: questo potrebbe voler dire che far nascere prematuramente un bambino può avere implicazioni nello sviluppo neurologico.
 
Durante la ricerca è stato inoltre osservato che già nei primi giorni dopo la nascita iniziano a comparire molte asimmetrie (associate a una maggiore destrezza o alle abilità di linguaggio), ad esempio la metà destra dell’ippocampo più grande della parte sinistra: finora, invece, si pensava che ciò accadesse sono nei primi anni dell’adolescenza.
 
Questo studio è un gran passo avanti, considerando che la risposta terapeutica precoce in una fase di forte plasticità neuronale è cruciale per mitigare l’aggravarsi della condizione patologica negli anni a venire. 
 
La prossima tappa dei ricercatori americani sarà verificare se e come l’uso di alcol e droghe durante la gravidanza alteri la normale crescita del cervello nei neonati.
 
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


banner def 480
Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Registrazione

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Marzo 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 9 1 2 3
week 10 4 5 6 7 8 9 10
week 11 11 12 13 14 15 16 17
week 12 18 19 20 21 22 23 24
week 13 25 26 27 28 29 30 31
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

viviana.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 

La Ragnatela News

Corso gratuito

Bebè a casaA Roma corsi gratuiti dedicati alle future mamme e futuri papà e patrocinato dalla Provincia di Roma.  

Patrocinio della Provincia di Roma
Con la collaborazione della BCC di Roma
bcc pic
Corso gratuito per bambini di 6/7 anni: laboratorio di pittura creativa a Roma 

amoriincorso1
Per i più grandi
 

QR Code

QR Code di Mamme Domani

Chi è online

 682 visitatori online

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information