DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Bambini Articoli Bambini: cos'è l'oggetto transizionale e a cosa serve
Bambini: cos'è l'oggetto transizionale e a cosa serve
Bambini - Articoli
Scritto da Letizia Perugia     Giovedì 06 Novembre 2014 14:36    PDF Stampa E-mail
Bimbo DormeGli psicologi lo chiamano oggetto transizionale: può essere un ciuccio (che richiama l'allattamento e la figura materna), una bambola, un orsacchiotto, un fazzoletto intriso del profumo di un genitore, la cosiddetta "copertina di Linus".
 
Questi oggetti permettono al bambino di sentirsi al sicuro in particolar modo nei momenti critici come la nanna, il primo giorno di asilo o l'arrivo in una casa nuova. Donald Winnicott (famoso pediatra e psicoanalista) fu il primo a parlarne: affidò all’oggetto transizionale il compito di aiutare il bambino ad attraversare la fase dello sviluppo dell’Io e della differenziazione (la nascita della consapevolezza di non essere una sorta di prolungamento della madre, ma un individuo separato da lei).
 
Bambina Con Orsetto

L'oggetto transizionale viene scelto dal bambino tra le varie possibilità che il genitore ha messo a sua disposizione, lo aiuta a crescere perché lo rende capace di autoregolare le sue emozioni.
 
Il bambino sceglie istintivamente l'oggetto, è attratto da qualcosa, (non perché colorato o bello) perché sa di mamma, di coccole, di affetto, lo stringe a sé, sente riempirsi quel vuoto, quello spazio che c'è tra lui e noi.
 
Rappresenta inoltre un tampone momentaneo dell'assenza di un genitore, il bambino lo cerca quando ha bisogno di avere un punto di riferimento e una garanzia di amore.
 
Lo cerca anche quando si annoia ed è esposto a una sensazione di inattività o disinteresse difficile da gestire, ne ha bisogno quando deve passare da un’attività a un’altra esprimendo la necessità di un ponte. 
 
Questo oggetto può rappresentare un vero amico, testimone di tutto ciò che il bambino vive, identificarsi con lui gli serve per riconoscere le proprie esigenze e i propri stati d’animo e per comunicarli esternamente.
 
Intorno al quarto anno di età del bambino l'oggetto non ha più la sua funzione di inseparabile compagno di vita, la separarazione deve avvenire quando il bambino è pronto a compiere questo passo da solo.
 
I genitori non devono forziamo il bimbo ad abbandonare il suo oggetto preferito, non proviamo a sceglierglielo noi né a cambiarglielo. 
 
Non dimentichiamo mai di portarlo durante i viaggi e se vogliamo lavarlo, facciamo in modo che sia pronto quanto prima. 
 
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


banner def 480
Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Registrazione

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Gennaio 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 1 1 2 3 4 5 6
week 2 7 8 9 10 11 12 13
week 3 14 15 16 17 18 19 20
week 4 21 22 23 24 25 26 27
week 5 28 29 30 31
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

mattia_gennaro.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 

La Ragnatela News

Corso gratuito

Bebè a casaA Roma corsi gratuiti dedicati alle future mamme e futuri papà e patrocinato dalla Provincia di Roma.  

Patrocinio della Provincia di Roma
Con la collaborazione della BCC di Roma
bcc pic
Corso gratuito per bambini di 6/7 anni: laboratorio di pittura creativa a Roma 

amoriincorso1
Per i più grandi
 

QR Code

QR Code di Mamme Domani

Chi è online

 1031 visitatori online

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information