DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Bambini Articoli Bambini: come curare il raffreddore
Bambini: come curare il raffreddore
Bambini - Articoli
Scritto da Tatta Bis     Venerdì 28 Novembre 2014 15:00    PDF Stampa E-mail
BambinoLa Food and drug administration (Fda), ente americano che regola farmaci e cibi, danno dei consigli per curare il raffreddore nei bambini che hanno meno di 2 anni: gli esperti consigliano di non ricorrere all’uso dei farmaci per evitare gravi effetti collaterali.
 
Per i bambini sopra i due anni invece alcuni farmaci da banco possono aiutare a migliorare alcuni sintomi, ma non rendono più veloce il decorso della malattia. Il disagio per i neonati può essere avvertito soprattutto durante le poppate o durante il sonno, che a causa dell’ostruzione delle prime vie aeree, possono essere intervallati da piccole apnee.
 
Bambino raffreddore

Per liberare il naso dal muco, il sistema più efficace è fare dei lavaggi nasali più volte al giorno, specialmente prima della poppata e della nanna.
 
Gli esperti consigliano di far bere ai bambini bevande calde, usare un vaporizzatore o umidificatore per rendere l’aria più umida e meno secca.
 
Altro consiglio è di fare lavaggi nasali con acqua salata o soluzione salina nei neonati usando una siringa, e usare acetaminofene o ibuprofene per ridurre la febbre e dolori.
 
Oltre ai lavaggi nasali, si può fare l’aerosol, il vapore aiuta a sciogliere le secrezioni, usare solo soluzione fisiologica e non aggiungere farmaci, come fluidificanti o cortisonici, che non hanno alcuna documentata efficacia.
 
Nei giorni in cui il bambino è raffreddato, si può collocare un cuscino sotto il materasso del suo lettino: dormire con la testa leggermente rialzata fa defluire meglio le secrezioni.
 
Se il bambino non ha febbre, può uscire solo se la giornata non è particolarmente rigida e ventosa, è preferibile anche tenerlo a casa dal nido per qualche giorno.
 
La raccomandazione è di chiamare il pediatra se la febbre supera i 38,8, se la respirazione diventa difficoltosa, le labbra diventano blu, se il bambino non mangia o beve e ci sono segni di disidratazione.
 
Nella fascia d'età tra 0- 2 anni, è meglio infatti evitare di dargli qualsiasi farmaco da banco, il raffreddore è un'infezione virale, dunque non può essere trattata con gli antibiotici. 
 
Passa nel giro di 1-2 settimane, senza bisogno di alcun farmaco. Per i bambini sopra i due anni, alcuni farmaci da banco possono aiutare, la tosse è uno dei sintomi normali, e non sempre è un male perchè aiuta il corpo ad espellere il muco dalle vie aeree e proteggere i polmoni. 
 
Il pediatra va contattato ai primi segni di malessere se il bambino ha 3 mesi e se compare la febbre in neonati con meno di 2 mesi. La cura più efficace è tenere pulito il naso con semplice soluzione fisiologica e aspettare che passi da sé.  
 
I bimbi si ammalano di più perchè non hanno ancora un bagaglio sufficiente di anticorpi, ogni anno i bambini in media hanno 6-8 episodi di raffreddore, soprattutto durante la stagione invernale, quando il freddo, e soprattutto gli sbalzi di temperatura, favoriscono l’ingresso di germi.
 
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


banner def 480
Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Aprile 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 14 1 2 3 4 5 6 7
week 15 8 9 10 11 12 13 14
week 16 15 16 17 18 19 20 21
week 17 22 23 24 25 26 27 28
week 18 29 30
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

viviana.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 


Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information