DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Bambini L'Angolo della Tata Scatti di violenza improvvisi a tre anni. Ecco come affrontarli a qualsiasi età
Scatti di violenza improvvisi a tre anni. Ecco come affrontarli a qualsiasi età
Bambini - Tata
Scritto da Adriana Cantisani     Martedì 14 Dicembre 2010 14:18    PDF Stampa E-mail
Tata AdrianaCiao tata Adriana vorrei un consiglione, mio figlio Niccolò ha tre anni e ha degli scatti di violenza improvvisi verso i bimbi del nido, tira morsi, botte ecc. e parlando con la maestra non si capisce il perchè. Questo succede da quando aveva 18 mesi a periodi quando più quando meno.

Da 14 mesi è nata la sorellina ma con lei è abbastanza affettuoso, solo avvolte la spinge via dai suoi giochi, ma spesso la coccola. Anche con mia nonna, che vive con noi,cerca sempre di picchiarla, di spingerla. Inoltre non mi ubbidisce, non risponde e vuole fare come vuole.
Tata Adriana CantisaniNon dorme il pomeriggio da quando aveva 18-22 mesi, era difficile addormentarlo sempre di più fino a che non ha smesso, e così arriva il pomeriggio che è intrattabile.

Si addormenta verso le 21,30 ma solo con il biberon di latte e spesso si risveglia e si alza in mezzo alla notte e mi viene a cercare, dopo di che lo riporto a letto, e si riaddormenta quasi subito.

Io lavoro di giorno ma avolte anche la notte e così dormo solo qualche ora quando lui si sveglia.
Puoi aiutarmi con un consiglio, grazie grazie

Cara Mamma,

questo tipo di comportamento è abbastanza comune nei primi tre anni di vita dei bambini, perché proprio in questa fase le capacità linguistiche sono spesso limitate. Non potendo esprimere la propria frustrazione a parole, spesso i bambini si affidano alla fisicità.

Infatti questo comportamento va poi scemando man mano che il linguaggio migliora: è meno comune, ma non impossibile, in bambini fino ai 4 o 5 anni di età. E’ importante non reagire mai con violenza fisica, anche se a volte verrebbe di istinto quando avvertiamo il dolore dei dentini che sprofondano nella nostra coscia! La nostra reazione potrebbe essere umana, ma poco efficace, perché otterresti solo che il bambino imparerebbe che aggredire è lecito.


Meglio abbassarsi all'altezza del bambino, avvicinare il viso al suo, guardarlo negli occhi e con la faccia seria e contrita dire un bel NO secco, seguito da una frase tipo: "Non si morde. Mordere fa molto male alla mamma o all'amichetto. Non farlo più." Mantenendo sempre la faccia seria. Non dilungarti in altre spiegazioni né in eventuali punizioni. Invita il bambino a verbalizzare ciò che vuole. Per esempio, si sta agitando perché vuole giocare con l’amichetto, aiutalo dicendo “vediamo se il tuo amichetto vuole condividere i soldatini con te, così giocate insieme, se non vuole, troviamo comunque un altro gioco da fare."

Ricordati di osservare bene tuo figlio: questi comportamento avvengono quando è stanco? O quando ha fame? O quando si trova in un ambiente rumoroso o caotico?

Anche se non fa più il pisolino del pomeriggio, a questa età (…ma forse a tutte le età!!) ha comunque bisogno di staccare un po’ la spina. Se non dorme più (non tutti i bambini infatti dormono il pomeriggio), battezza comunque un orario come "l'ora del silenzio", dove si può guardare un cartone tranquillo sul divano o leggere una favola insieme, per avere un momento di relax, per decomprimere.

Per quanto riguarda i risvegli notturni, non è sempre vero che più si è stanchi, più si crolla e si dorma: spesso è proprio la stanchezza che non ci permette di riposare bene.

Consultati anche con il pediatra di fiducia, per escludere anche eventuali disagi di digestione o di tolleranza al latte: non tutti i bambini lo tollerano nella digestione notturna.

Coraggio!

Un abbraccio,

adri

Approfondimenti: Per leggere tutte le risposte della nostra tata e scriverle vai sul nostro Forum
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


You must have the Adobe Flash Player installed to view this player.
Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Settembre 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 35 1
week 36 2 3 4 5 6 7 8
week 37 9 10 11 12 13 14 15
week 38 16 17 18 19 20 21 22
week 39 23 24 25 26 27 28 29
week 40 30
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

viviana.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 

Corso gratuito

Bebè a casaA Roma corsi gratuiti dedicati alle future mamme e futuri papà e patrocinato dalla Provincia di Roma.  

Patrocinio della Provincia di Roma
Con la collaborazione della BCC di Roma
bcc pic
Corso gratuito per bambini di 6/7 anni: laboratorio di pittura creativa a Roma 

amoriincorso1
Per i più grandi
 

QR Code

QR Code di Mamme Domani

Chi è online

 419 visitatori online

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information