DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Bambini L'Angolo della Tata Se il bambino ha cattive abitudini. Come ci comportiamo?
Se il bambino ha cattive abitudini. Come ci comportiamo?
Bambini - Tata
Scritto da Adriana Cantisani     Venerdì 15 Gennaio 2010 14:20    PDF Stampa E-mail
Tata Adriana CantisaniHo un bimbo di 2 anni e mezzo che quando lo sgridiamo picchia la fronte in terra, fra poco andrò a lavorare e lui si addormenta solo con me toccandomi il seno e quando e l'ora di mangiare non sta mai seduto sono disperata come faccio a metterlo nella giusta carreggiata la prego mi aiuti tata Adriana Grazie

Cara Mamma, attraverso questi segnali, il tuo bambino sta cercando la tua attenzione. Si tratta di un comportamento normale, anche molto comune.

Tata Adriana Cantisani

La cosa migliore è non reagire quando utilizza questi mezzi, in modo che lui capisca che non è un modo efficace per attirare l'attenzione della mamma. Aiutalo invece a trovare altri mezzi di comunicare con te ed elogialo molto quando trova altre vie di comunicazione del disagio.

E’ importante però cogliere il suo messaggio: se cerca attenzione, è necessario dedicargli del tempo di qualità, cercando degli spazi comuni ed esclusivi di gioco e affetto.

Coraggio e mantieni la calma: agitarsi peggiorerebbe le cose!

Prima di tutto osserva bene le situazioni in cui il tuo bambino picchia la fronte, per cercare il fattore scatenante: è stanco? Quando l'ambiente in cui si trova è sovra-stimolato (troppi giochi, troppo rumore, troppa gente)? Se va all’asilo, parlane anche con le maestre.

Potrebbe essere una strategia di difesa o semplicemente perché sono frustrati, arrabbiati e anche stanchi. Non avendo ancora grandi capacità linguistiche, usano la loro fisicità. Se il comportamento persiste, consulta il pediatra di fiducia, per verificare che non vi siano altri disagi da focalizzare.

E’ molto importante anche spingere il bambino a comunicare. Per esempio, quando è arrabbiato, aiutarlo ad esprimere ciò che sente: i bambini seguono l'istinto invece di parlare e devono essere un po' guidati nella comunicazione fisica.

Per quanto riguarda il mangiare, è nostro dovere di genitori insegnare la strada verso l’autonomia. Forse a casa si comporta in questo modo non tanto per punirvi del fatto che tra un po’ andrai a lavorare (percepisco dei sensi di colpa?), ma quanto perché è abituato che con la mamma ha sempre fatto così.

I cambiamenti nella routine di un bambino vanno fatti sempre lentamente, mai di colpo.

Trasformate il pasto in un momento di gioco, utilizzando per esempio due forchette e due cucchiai: uno per lei e uno per te di ciascuno. In questo modo lui può mangiare da solo e nello stesso tempo ogni tanto lo imbocchi tu, come era abituato. Può diventare un gioco divertente, dicendo per esempio “uno io, uno te”.

Cerca di non trasmettergli ansie e preoccupazioni su come andrà quando lavorerai…non è facile, lo so, ma è per il suo bene!
Un abbraccio,
adri

Approfondimenti: Per leggere tutte le risposte della nostra tata e scriverle vai sul nostro Forum

 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Aprile 2024 Prossimo mese
L M M G V S D
week 14 1 2 3 4 5 6 7
week 15 8 9 10 11 12 13 14
week 16 15 16 17 18 19 20 21
week 17 22 23 24 25 26 27 28
week 18 29 30
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

arancia.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 

Corso gratuito


Bebè a casaA Roma corsi gratuiti dedicati alle future mamme e futuri papà e patrocinato dalla Provincia di Roma.  

Patrocinio della Provincia di Roma
Con la collaborazione della BCC di Roma
bcc pic
Corso gratuito per bambini di 6/7 anni: laboratorio di pittura creativa a Roma 

amoriincorso1
Per i più grandi
 

QR Code

QR Code di Mamme Domani

Chi è online

 345 visitatori online

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information