DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Bambini L'Angolo della Tata Nuova vita a Dubai... imparare l'inglese a due anni!
Nuova vita a Dubai... imparare l'inglese a due anni!
Bambini - Tata
Scritto da Adriana Cantisani     Martedì 16 Febbraio 2010 08:20    PDF Stampa E-mail
Tata Adriana CantisaniCarissima Tata Adriana, già una volta ho "approffittato" dei tuoi preziosissimi consigli! Devo dire che i momenti di terrible two feroci stanno man mano passando. Certo non è sempre rose e fiori ma devo dire che molto spesso "parlando" assieme riduciamo le scenate!

Dal prossimo settembre io e la mia famiglia migreremo a Dubai per una importante e remunerativa offerta di lavoro che è stata fatta al mio compagno, dopo numerose settimane di "pensieri" abbiamo accettato l'offerta perché pensiamo che sia validissima anche sotto il profilo Francesco, pensiamo che ci ringrazierà a vita per questo "aprirsi il cervello" in un nuovo scenario. Torneremo in Italia dopo 4 anni.

Tata Adriana Cantisani

Detto questo, dato che so che tu, tata Adriana sei una sostenitrice dell'inglese imparato fin dalla tenera età con il tuo gruppo "English is fun" volevo chiederti come vedi lo sviluppo di Francesco (oggi 2 anni e qualche mese) in un asilo a Dubai (metodo insegnamento British). Un po' tutti, anche le mie adorate "zie" di Mad mi rassicurano sul fatto che Francesco si adattera' molto prima di noi, e l'inglese lo terra' poi una volta tornati come una lingua madre.

Non ti nego che sono un po' pensierosa magari all'inizio quando all'asilo chiederà acqua e nessuno lo capirà... ora estremizzo però mi chiedevo se non sarebbe il caso già da ora di dargli alcune paroline chiave in inglese...a l momento per gioco sa contate fino a 10 in italiano e in inglese...

Aspetto i suoi consigli..
Grazie mille
Carlotta

Cara Carlotta,
Ti ho riconosciuta subito, appena hai menzionato Dubai! Personalmente penso che sia un'opportunità SUPER, non solo per Francesco, ma per tutta la famiglia. Ho una carissima amica che ha vissuto a Dubai per un paio d'anni e ti dirò, ha fatto parecchia fatica a tornare in Europa!

Le tue zie Maddine hanno perfettamente ragione: Francesco si adatterà prima di voi e con zero fatica. Vedi, il bambino piccolo non impara una nuova lingua come facciamo noi grandi. Infatti impara tutto in modo diverso, non solo le lingue,. E' per questo che non ti consiglio di insegnarli delle paroline qua e là. Non serviranno a nulla, perché a quest'età i bimbi non sono in grado di tradurre, ma imparano le parole nel contesto, associandole al tono di voce e alla mimica facciale e corporea di chi parla con lui. Come ha fatto a capire che acqua si diceva "acqua" in italiano? Mica gli hai tradotto dall'italiano al "linguaggio dei neonati". I procedimenti mentali sono gli stessi.

Ricorda questa cosa IMPORTANTISSIMA: non lasciarti prendere dalla tentazione di iniziare a parlare in inglese con Francesco nella speranza di accelerare il suo apprendimento. Rischieresti di confonderlo, perché non sapendo che l'italiano e l'inglese sono due lingue diverse, sentirà che a volte usi certi schemi grammaticali e altre volte invece ne usi altre.

Ti faccio un esempio: in italiano diciamo "la mela rossa" e "le mele rosse"; in inglese "the red apple" e "the red apples".

• L'aggettivo "rosso" in italiano viene dopo la mela, mentre in inglese la precede;
• l'articolo "la" diventa "le" nel plurale, mentre "the" in inglese non cambia;
• la parola "rossa" diventa sì plurale, ma plurale femminile, mentre in inglese non c'è genere.

Sono solo alcuni esempi. E' scientificamente provato che il bambino può imparare fino a 7 lingue diverse prima della pubertà- l'importante è che provengano da fonti diverse e che queste fonti non cambino da una lingua ad un'altra.

Un'ultima cosa e poi non c'è che augurarti buon viaggio! I rischi del passare da una lingua ad un'altra non risiedono solo sul piano cognitivo, ma anche su quello affettivo. Il vostro rapporto è stato creato in italiano. Se all'improvviso passi all'inglese, interrompi quel canale di comunicazione che avete. Sarebbe come tirare su un muro tra di voi e questo sarebbe molto doloroso per tuo figlio, causandogli molta frustrazione e stress, ma anche innescando un sentimento negativo verso la nuova lingua, che gli "ha portato via" la mamma e/o il papà.

Lascia che l'inglese lo impari a scuola con le maestre e con i nuovi amichetti e continuate tra di voi in italiano.
Vedrai che, in men che non si dica, vi stupirà!
Un abbraccio,
adri

Approfondimenti:
Per leggere tutte le risposte della nostra tata e scriverle vai sul nostro Forum
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


You must have the Adobe Flash Player installed to view this player.
Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Novembre 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 44 1 2 3
week 45 4 5 6 7 8 9 10
week 46 11 12 13 14 15 16 17
week 47 18 19 20 21 22 23 24
week 48 25 26 27 28 29 30
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

arancia.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 

Corso gratuito

Bebè a casaA Roma corsi gratuiti dedicati alle future mamme e futuri papà e patrocinato dalla Provincia di Roma.  

Patrocinio della Provincia di Roma
Con la collaborazione della BCC di Roma
bcc pic
Corso gratuito per bambini di 6/7 anni: laboratorio di pittura creativa a Roma 

amoriincorso1
Per i più grandi
 

QR Code

QR Code di Mamme Domani

Chi è online

 341 visitatori online

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information