DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Concepimento Metodi Naturali Li chiamano i figli dell'errore
Li chiamano i figli dell'errore
Concepimento - Metodi Naturali
Scritto da Fulvia Zanni     Mercoledì 23 Giugno 2010 13:02    PDF Stampa E-mail
b_450_0_0_1___images_stories_loghini_Bimbo_Pannolino_logo.jpg
L'Italia in testa alle classifiche per le nascite impreviste, ovvero per i circa 100.000 bambini che nascono in seguito a gravidanze non cercate; un numero che rappresenta circa il 50% del totale e che sembra derivi dallo scarso utilizzo di metodi contraccettivi e dal fatto che la maggioranza dei futuri genitori si affidi alla tecnica del coito interrotto.

Secondo una stima della "SIGO" (Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia) , nella persona della presidente del prossimo congresso Alessandra Graziottin, sessuologa e ginecologa dell'ospedale San Raffele Resnati di Milano, è un fenomeno imponente che può portare ad alcuni problemi di cui tener conto.

b_450_0_0_1___images_stories_bambini_mamma_bimba.gif

La dottoressa Graziottin ritiene infatti che coloro che nascono "per errore" non ricevano poi lo stesso amore dai genitori rispetto a chi è nato invece da una gravidanza desiderata, poiché la donna non vive la gestazione psichica necessaria, trasferendo poi sul nascituro le colpe dell'errore contraccettivo, e che inoltre il 50% delle gravidanze casuali termina in un aborto.

Non dello stesso avviso sono altri ginecologi che sostengono che il nascere da un errore contraccettivo non è affatto un handicap psicologico in quanto il rapporto con la prole si stabilisce nel momento stesso in cui il feto si annida e cresce nel grembo materno.

Sembrerebbe inoltre  che nell'uomo questa tecnica porterebbe a problemi di ordine psicologico quale l'ansia da prestazione, eiaculazione precoce o perdita dell'erezione; nella donna l'improvvisa interruzione e la durata breve del rapporto uniti alla mancanza di controllo (è l'uomo che deve fermarsi in tempo, la donna non ha potere su questo), comporterebbero ansia e difficoltà di eccitazione, fino a dispareunia e vaginismo.

Il coito interrotto, va ricordato, oltre a non garantire la contraccezione, non da alcuna difesa dalle malattie veneree: in Italia purtroppo c'è poca informazione e poca diffusione di metodi contraccettivi veri e propri, come se ancora vigessero antichi tabù; i ragazzi vanno informati al meglio, ma sembra invece che siano spesso lasciati soli in questo particolare "mondo" che è quello sessuale; possibile che genitori e istituzioni trovino ancora così sconvolgente parlare di come è giusto fare sesso?

Sembra proprio di si, tanto è che la maggior parte dei ragazzi, anche in giovanissima età, finisce per adottare comportamenti inadeguati e pericolosi e a non dare la giusta importanza a questa magnifica esperienza di donazione completa del proprio corpo e del proprio io.

Un'ultima osservazione personale: senza nulla togliere al fatto che la salute va salvaguardata e quindi è dovere di ognuno di noi provvedere a proteggersi da malattie veneree e quant'altro, io sono figlia dell'errore, ma sono stata amata come mia sorella, figlia di una gravidazna desiderata...la differenza non è in come si viene al mondo, ma in chi ci mette al mondo...l'amore  di una madre non cambia, se però è persona che sa dare amore.

Fonte:
Italiasalute
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


banner def 480
Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Aprile 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 14 1 2 3 4 5 6 7
week 15 8 9 10 11 12 13 14
week 16 15 16 17 18 19 20 21
week 17 22 23 24 25 26 27 28
week 18 29 30
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

mattia_gennaro.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 

Corso gratuito

Bebè a casaA Roma corsi gratuiti dedicati alle future mamme e futuri papà e patrocinato dalla Provincia di Roma.  

Patrocinio della Provincia di Roma
Con la collaborazione della BCC di Roma
bcc pic
Corso gratuito per bambini di 6/7 anni: laboratorio di pittura creativa a Roma 

amoriincorso1
Per i più grandi
 

QR Code

QR Code di Mamme Domani

Chi è online

 685 visitatori online

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information