DEVOLVI IL 5XMILLE A MAMME DOMANI. AIUTA I NOSTRI PROGETTI. CF: 09390161009
Home Benessere Alimentazione Frutta e verdura causano il 72% delle allergie alimentari
Frutta e verdura causano il 72% delle allergie alimentari
Benessere - Alimentazione
Scritto da Letizia Perugia     Lunedì 28 Ottobre 2013 12:49    PDF Stampa E-mail
allergie alimentariHa avuto luogo ad Ancona presso la Mole Vanvitelliana, (da giovedì 24 a sabato 26 ottobre), il congresso AAITO, Associazione Allergologi Immunologi Territoriali ed Ospedalieri e alcuni dei temi sono stati: le allergie ambientali, da alimenti, farmaci e punture di insetti, rinite allergica e patologie associate (come l’asma bronchiale).
 
Durante il Congresso sono stati presentati gli aggiornamenti di una ricerca sulle allergie alimentari condotta in 17 Centri, distribuiti in 10 regioni italiane, che ha coinvolto oltre 25 mila pazienti adulti e i risultati hanno evidenziato che frutta e verdura rappresentano le allergie più comuni (72%) seguite da crostacei (13%), pesce (4%), latte (3%), uovo (3%), cereali (2%).
 
Allergie Alimentari

L’AAITO è una Società Scientifica che ha come obbiettivo di contrastare un progressivo declino della Disciplina di Allergologia ed Immunologia Clinica e la eccessiva sovrapposizione con altre branche specialistiche nella gestione della maggioranza dei problemi allergologici.
 
Nei pazienti con allergia ad alimenti di origine vegetale la proteina allergenica più frequentemente responsabile di sensibilizzazioni e di reazioni allergiche, è la LTP  (lipid transfer protein).
 
Questo è un allergene del regno vegetale frequentemente cross-reagente presente nella pesca, albicocca, prugna ma anche noce, nocciola, arachide, mais, riso. 
 
La prevalenza dell’allergia all'LTP aumenta gradualmente con la latitudine, con un marcato aumento nelle regioni meridionali. Le variazioni geografiche emerse da questa indagine rappresentano lo specchio di differenze di esposizione agli allergeni respiratori e di differenti abitudini alimentari. 
 
La Dott.ssa M.Beatrice Bilò, nuovo presidente AAITO, ha spiegato che c’è troppa disinformazione, soprattutto nel campo delle allergie ed intolleranze alimentari. Almeno il 60% dei pazienti hanno praticato cure errate e hanno riscontrato diagnosi diverse da quelle che, da soli, avevano scoperto. 
 
Sono troppe le persone che credono di essere allergiche o intolleranti ad un alimento, e si curano senza aver contattato degli esperti, con una dieta fai da te che potrebbe provocare disturbi reali, soprattutto nei bambini ed anziani. 
 
Il ruolo degli specialisti è essenziale: se si vuole fare economia, è necessario affidarsi a test diagnostici scientificamente validati ed eseguiti da esperti del settore.
 
Durante il Congresso la Federazione delle Società Italiane di Allergologia e Immunologia Clinica ha presentato un importante documento sui vaccini anti-allergici.
 
Tra gli altri argomenti di approfondimento del Congresso, l’intolleranza al glutine, come diagnosticarla e gestirla, gli allergeni “nascosti” e quelli “dietietici”, la sensibilizzazione al nichel: ruolo controverso nelle allergie alimentari,  ruolo degli allergeni ambientali in relazione alle modificazioni climatiche, novità nella gestione dell’asma: dalle nuove Linee Guida GINA alla pratica clinica: come scegliere l’antistaminico giusto.

Approfondimenti: Sito web AAITO
 
 

Ti è piaciuto questo articolo? Effettua il login, Registrati sul portale per commentarlo oppure discutine nel Forum di discussione.


You must have the Adobe Flash Player installed to view this player.


Abbonati al Feed RSS  Segui il canale YouTube  Vai al Forum di discussione
Seguici su Twitter  Diventa Fan su Facebook  Seguici su FriendFeed

Registrazione

Iscriviti per ricevere le offerte riservate ai nostri lettori e le informative

Approfondimenti

 
Ecografie Le immagini che vediamo nei 9 mesi
Tentativi Mirati Condurre il gioco con i metodi naturali...
Tata_Simona_Pic
L'angolo della TataTata Simona risponde alle tue domande
MAD Card
MAD Card Convenzioni per i sostenitori di MAD
 
Progetti MAD Eventi e Corsi di Mamme Domani

Eventi e Corsi

Mese precedente Settembre 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 35 1
week 36 2 3 4 5 6 7 8
week 37 9 10 11 12 13 14 15
week 38 16 17 18 19 20 21 22
week 39 23 24 25 26 27 28 29
week 40 30
Due Banner

Login



Banner

Shop MAD

Newsletter

Iscriviti alla mailing list e riceverai tutti gli aggiornamenti e gli eventi di Mamme Domani oltre che i buoni sconto e altro ancora.

Nome:

Email:

Foto Maddini

mattia_gennaro.jpg
Vuoi inserire la foto del tuo bambino su MAD? Puoi farlo direttamente dalla Gallery e vedere le foto degli altri bambini.

Feed RSS & Klip

Mamme Domani RSS 
Inserisci la tua e-mail per ricevere via e-mail, giorno per giorno, gli articoli di
Mamme Domani:




Aggiungi MAD alla tua iGoogle homepage per avere sempre le ultime discussioni inserite

Sondaggi

Su MAD vorrei leggere più articoli su
 

Corso gratuito

Bebè a casaA Roma corsi gratuiti dedicati alle future mamme e futuri papà e patrocinato dalla Provincia di Roma.  

Patrocinio della Provincia di Roma
Con la collaborazione della BCC di Roma
bcc pic
Corso gratuito per bambini di 6/7 anni: laboratorio di pittura creativa a Roma 

amoriincorso1
Per i più grandi
 

QR Code

QR Code di Mamme Domani

Chi è online

 373 visitatori online

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno, accetti il servizio e gli stessi cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information